iPhone – Bannato un nuovo spot in UK

Guai per Apple in UK. Un nuovo spot pubblicitario del'iPhone è stato bannato dall'ASA (Advertising Standard Autority) in quanto darebbe una rappresentazione non corrispondente al vero della velocità del terminale nello svolgimento di talune funzioni. Apple ha chiaramente cercato di mostrare una serie di funzioni nell'arco dei 30' di uno spot televisivo, ma nel fare questo trarrebbe in inganno il consumatore. Precedentemente era stato preso un provvedimento simile relativo alle funzionalità web. Apple dichiarava l'accesso al web nella sua interezza, ma la mancanza di un player dei contenuti flash impedisce all'iPhone di raggiungere una lunga serie di siti web. Cosa ne pensate ? Per noi è sacrosanto, complimenti all'ASA. Magari venissero presi provvedimenti del genere anche nel nostro paese, dove gli spot degli operatori di telefonia hanno fatto spesso a gara a chi la spara più grossa. Vedi il filmato dello spot in questione …

 

 

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *