iPhone – La sfida "36 hours developing"

36-hours-developing.png36hoursdeveloping è una piccola sfida contro il tempo, una prova di abilità in cui si cimenteranno quattro studenti della facoltà di informatica dell'Università di Pisa. La missione consiste nel realizzare, in un tempo massimo di 36 ore consecutive, una applicazione funzionante per l'iPhone. Lo scopo è quello di testare la propria abilità, per soddisfare un masochistico bisogno di portare alle estreme conseguenze lo sviluppo secondo i dettami dell'Extreme Programming e per provare l'SDK rilasciato da Apple. Un sito dedicato, un blog e varie webcam permetteranno di seguire la sfida a partire dalle ore 9 di sabato 5 aprile alle ore 20 di domenica 6 aprile. Successivamente il sito ospiterà i commenti e i consigli dei visitatori, al fine di rendere le applicazioni sviluppate utili alla maggior parte degli utenti iPhone e iPod touch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *