iPhone OS 3.0 – Come fare Tethering via Bluetooth

Proseguiamo nel test delle nuove funzioni attivate nel firmware 3.0 dell'iPhone con il Tethering via Bluetooth: missione compiuta !  Nella giornata di oggi siamo riusciti nel nostro intento. L'operazione è semplicissima, inizialmente non eravamo riusciti perchè interpretavamo male i simboli delle porte visualizzate nel pannello Network. Cercavamo di usare la porta Bluetooth utilizzata con tutti gli altri cellulari, mentre la porta dedicata al Tethering è quella denominata Pan Bluetooth, e contrassegnata dal simbolo Ethernet. Di fatto questa porta si comporta come se fossimo collegati ad un router, configurandosi automaticamente in DHCP. L'unica differenza è che per il Tethering tramite cavo USB per far partire la connessione dobbiamo solo connettere il cavo, mentre tramite Bluetooth dobbiamo andare nell'apposito menù Bluetooth e selezionare iPhone di … / Collegati al network. Vediamo un paio di screenshot esemplificativi …


Eccovi la finestra delle Preferenze / Network di Mac OS X.
Come potete vedere l'abbinamento con l'iPhone ha determinato la creazione di una nuova porta denominata Pan Bluetooth.
Questa porta è affiancata dal simbolo di rete Ethernet, ma non fatevi ingannare, va usata sia con la connessione USB che con la connessione Bluetooth.
La configurazione avviene automaticamente tramite DHCP.

iphone-3g-tethering-bluetooth-pan-bluetooth.png
A questo punto, mentre con la connessone USB saremmo già collegati, il Bluetooth necessita di avvio della connessione.
Se avete già effettuato l'abbinamento Bluetooth, dovete aprire il menù Bluetooth nella barra in alto, e selezionare la voce con il nome dell'iPhone ed il sotto-comando Collegati al network.
Nient'altro. Se controllate il Vostro iPhone adesso in alto troverete la barra riferita al Tethering in corso.

iphone-3g-bluetooth-collegati-al-network.png

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *