iPhone – Sblocco con Sim (aggioranto)

iphone-sim-unlock-brando.pngSapete tutti che l'iPhone è venduto solo negli USA, nel Regno Unito, in Francia e in Germania, ma che quasi la metà degli iPhone prodotti non sono stati attivati sulle reti degli operatori ufficiali, ma funzionano con Sim di operatori diversi. Alcuni si trovano nei loro paesi d'origine, altri hanno preso il volo verso paesi dove l'iPhone non è ancora commercializzato. Per essere utilizzati questi iPhone devono essere sbloccati in una delle modalità esistenti: sblocco software o unlock hardware. La Sim Card che vedete nella foto serve a questo; essa deve essere accoppiata alla Sim originale per far credere all'iPhone che la scheda che abbiamo inserito sia una originale AT&T. Chiariamoci un pò di dubbi … oppure poniamoceli !

Questa speciale Sim simula quindi la presenza della Sim originale e permette l'uso dell'iPhone con qualsiasi operatore.
Sul sito del venditore non ci sono molte informazioni, si fa riferimento al firmware iPhone v1.1.2.
Il prezzo è estremamente interessante, 30$ contro quasi il triplo richiesto per soluzioni similari.

Non sappiamo se serva necessariamente una Sim di AT&T, e pertanto un iPhone proveniente dagli USA.
Per ora il feedback è presente solo da parte di utenti USA.
Nel caso abbiate fatto esperimenti fateci sapere se vi ha funzionato e che modello/revisione firmware possedete.

La trovate su Brando.

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *