iSlate ed il CES di Las Vegas secondo il WallStreet Journal

Il WallStreet Journal fa il punto della situazione sul fantomatico iSlate e sul panorama hi-tech alla vigilia del CES di Las Vegas, che anche quest'anno potrebbe vedere Apple come uno dei principali attori non protagonisti. Potrebbe replicarsi quando avvenuto nel 2007, quando Apple presentò l'iPhone spiazzando buona parte dei produttori mondiali di telefoni cellulari e smartphone che a Las Vegas stavano presentando le loro ultime novità,  invecchiate improvvisamente e prematuramente. Apple ancora non ha fatto nessun annuncio e probabilmente non lo farà fino al 26 o 27 gennaio, data per la quale avrebbe prenotato uno spazio allo Yerba Buena Center for the Arts di San Francisco, si vola perciò solo sulla scia delle indiscrezioni, capaci però di far sentrie fortemente la presenza di Cupertino sulla più grande manifestazione dedicata all'elettronica di consumo. Molti osservatori prevedono la presentazione a gennaio ed una disponibilità per marzo, tempi piuttosto stretti visto che gli sviluppatori dovrebbero modificare le proprie applicazioni per renderle compatibili col nuovo hardware e che, secondo Mac4ever, nel corso dell'evento verrà presentato anche iPhone OS 4.0.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.