La domotica sbarca sull'iPhone BOZZA

La domotica sbarca sull'iPhone grazie ad ASCIA, società romana specializzata nel settore. Ascia ha sviluppato AUì, applicazione web per sistemi domotici a Bus, ed ha scelto l'iPhone e l'iPod touch come strumento ideale che risponde all'esigenza di avere un'interfaccia semplice, veloce, sempre disponibile e in grado di assicurare il massimo controllo in totale sicurezza per la gestione degli impianti di illuminazione, di riscaldamento, per la sicurezza e i sistemi di videosorvegliamza, il comando di tende, tapparelle ed ogni tipo di elettrodomestico predisposto per tale controllo.

Cosa ha di meglio l'iPhone?
Con un solo tocco sullo schermo si comandano le luci, la temperatura, i
sistemi di sicurezza, la videosorveglianza, l'innaffiamento, le tende e
le tapparelle, i sistemi audio e video, gli elettrodomestici, …
AUì utilizza come terminali tutti i palmari, cellulari o PC che hanno
le ultime versioni di Internet Explorer, Mozilla Firefox o Safari.  Può
funzionare anche attraverso qualunque connessione internet, permettendo
in tal modo di accedere alle funzioni di controllo del sistema domotico
anche quando si è distanti (GPRS, UMTS) o da un qualsiasi PC connesso
alla rete (LAN,ADSL), garantendo il controllo dei vari impianti come se
si fosse in casa o in ufficio.
Nello sviluppo di AUì, particolare attenzione è stata data alla
sicurezza di accesso, che permette solo agli utenti autorizzati di
accedere alle funzioni di controllo.  Le funzioni disponibili sono
diverse per i vari utenti autorizzati: il proprietario può controllare
tutti i sistemi, mentre chi si occupa delle pulizie può, ad esempio,
solo accendere le luci e controllare l’apertura e la chiusura di
serramenti e tende.
Come funziona AUi?
Il sistema di scorrimento a due livelli logici – copyright ASCIA
2007-2008 ed oggetto di brevetto – è estremamente intuitivo.  L’uso
integrato di animazioni, colori, icone e testi, la personalizzazione
grafica specifica del cliente, completano e rendono unica la soluzione
di ASCIA.


Per chi non sapesse cosa è la domotica si tratta della scienza che
studia le tecnologie atte a migliorare la qualità della vita negli
ambienti domestici, ovvero nella propria casa. Gli obiettivi della
domotica sono i seguenti:

migliorare la qualità della vita;
migliorare la sicurezza;
risparmiare energia;
semplificare la progettazione, l’installazione, la manutenzione e l’utilizzo della tecnologia;
ridurre i costi;
permettere di semplificare e pianificare le attività quotidiane.
L’iPhone da questo punto di vista si presenta come il dispositivo
ideale per la gestione degli impianti casalinghi, la domotica infatti
necessita di interfacce semplici, veloci, sempre disponibili per
ottenere il controllo dei propri dispositivi in tutta sicurezza.

ASCIA, una domotic factory di Roma per questo scopo ha realizzato AUì,
una applicazione web per sistemi domotici a bus. Attraverso il display
dell’iPhone o dell’iPod Touch e l’utilizzo di questa applicazione si
possono infatti regolere luci, temperatura, sistemi di sicurezza,
videosorveglianza, tende, tapparelle, elettrodomestici ecc. della
propria abitazione.

Basta essere connessi ad Internet, attraverso il Wi-Fi o la
connettività UMTS dell’iPhone per gestire la propria casa anche da
remoto. Pensate, siete appena usciti dal lavoro e state per andare a
casa, non vi piacerebbe poter accendere l’aria condizionata per trovare
la casa già rinfrescata quando vi arriverete? Questo è solo uno dei
tanti esempi per cui la domotica ci potrebbe venire in aiuto.

Ma quali sono i vantaggi di utilizzare l’iPhone per questo tipo di operazioni?

è dotato di connettività Wi-Fi ed UMTS che consente di connettersi ad Internet praticamente ovunque vi troviate;
Il browser Safari è compatibile e consente di visualizzare applicazioni web 2.0
Elevata risoluzione del display
Funzione di zoom nativa.

http://www.iphoneplanet.it/iphone-domotica/iphone-e-la-domotica/
http://www.comunicati-stampa.net/com/cs-36993/Nasce_AUI_la_domotica_su_iPhone_secondo_ASCIA
http://www.ascia.it/Parlano_di_noi/View_category.html
http://www.ascia.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *