La soddisfazione per Leopard spinge le vendite di Mac

AppleInsider riporta uno studio effettuato da ChangeWave Research, che pone all' 81% la soddisfazione per il sistema operativo di coloro che hanno acquistato un Mac con Leopard a bordo durante i 90 giorni precedenti l'indagine, che è stata effettuata nella prima settimana di gennaio ed ha preso in esame 4.604 soggetti. Secondo la società, raffrontando questi dati con quelli relativi ai sistemi operativi Microsoft, questo fattore "soddisfazione" è in grado di generare "vendite esplosive" per i computer targati Cupertino.

La "satisfaction" per Windows XP, come potete osservare nel grafico sottostante, si è assestata al 53% per la versione Home Editione e al 51% per la Professional Edition, mentre Windows vista si è fermato ad un misero 27% per la Home Premium e al 15% per la Home Basic.

os-chart-satisfaction.gif

Altro dato importante, il 17% degli oltre 4.000 soggetti presi in esame hanno acquistato un notebook Apple, con un incremento del 3% rispetto alla precedente indagine dello scorso novembre. I desktop hanno avuto un incremento del 6% rispetto alla precedente indagine, merito prevalentemente della nuova linea iMac in vetro e alluminio.
Si tratta di risultati stupefacenti, che in proiezione valgono un 33% tra coloro che hanno programmato l'acquisto di un Personal Computer nei prossimi 90 giorni.

Fonte: ChangWave Research via Macsecrets

 

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.