Leopard e i requisiti minimi

leopard-g4-non-supportati.jpgMancano pochi giorni al debutto mondiale di Leopard, la nuova versione di MacOS X attesa per il prossimo ottobre e giungono dettagli sui requisiti minimi necessari. Brutte notizie per chi non ha aggiornato da qualche tempo il proprio parco macchine, il nuovo felino richiede infatti un processore PowerPC G4 da almeno 867 Mhz, un PowerPC G5 o un processore Intel Core. Ad essere esclusi sono una nutrita serie di Macintosh con processore G4 non proprio da buttare.

Ecco l'elenco degli sfortunati Mac che non conosceranno mai il Leopardo:
– PowerBook G4
"Titanium" a 800MHz
– PowerMac G4 "Quicksilver" a 800MHz
– iMac G4 a
800MHz
– iBook G4 a 800MHz
– eMac a 800MHz

Gli altri requisiti di sistema sono: un drive DVD, porta
Firewire integrata, almeno 512MB di memoria RAM e 9GB di spazio
su disco.

Fonte: Appleinsider

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.