Lightroom – Le operazioni che modificano i file originali

lightroom-2-icona.pngParliamo di Adobe Photoshop Lightroom, sapete che si tratta di un software che permette editing non distruttivo sulle immagini, cioè tutte le correzioni che farete non andranno a sovrascrivere il file originale, permettendo di tornare indietro in qualsiasi momento. Ci sono però ugualmente alcune operazioni che intervengono direttamente sull'originale, ed è bene aver chiaro in mente quali esse siano

Rinominare un file o una cartella
Modificare il nome di una cartella o di un'immagine all'interno di Lightroom comporta l'automatica modifica del nome della cartella o del file originale, anche se in fase di importazione si è deciso di non importarlo in Lightroom ma di lasciarlo nella sua locazione.

Spostare un file o una cartella
Spostando la posizione di un file o di una cartella all'interno della libreria di Lightroom le stesse modifiche vengono fisicamente applicate anche alle cartelle e ai file sull'hard disk.

Editing in Photoshop
Se da Lightroom si apre l'editing di un'immagine direttamente in Photoshop, utilizzando l'apposita opzione Edit original presente nel menù Photo > Edit in Adobe Photoshop, il JPG dell'immagine originale viene sovrascritto

Cancellare un file
Quando si cancella un file all'interno di Lightroom, usando l'opzione Delete o premento il relativo tasto, i file originali presenti sul disco vengono spostati nel cestino del computer.

Dati XMP
Ad esclusione delle immagini in formato RAW, i dati XMP vengono scritti direttamente sui metadati delle immagini.

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *