L'iMac 21" si è aggiudicato il primo posto nelle vendite di computer desktop sul mercato americano nel mese di ottobre. Il dato emerge da una ricerca condotta da NPD Group ed è stati diffuso da CNET nella giornata di ieri. Un dato significativo che indica il grande stato di salute di Cupertino ed il successo dei suoi prodotti, confermato anche dal terzo posto dell'iMac 27" e dal primo posto tra in notebbok del MacBook Pro da 13" e dal numero di posizioni nella top ten occupati dai portatili a marchio Apple, ben quattro posti. Apple beneficia di vari fattori capaci di spingersi a vicenda: l'alta soddisfazione della clientela, la penetrazione della catena retail degli Apple Store, in continua e impressionante espansione, e l'effetto volano generato dall'iPod prima e dall'iPhone poi, una sinergia di elementi positivi che stanno pian piano sgretolando la resistenza anche del PC user più ostile nei confronti della mela morsicata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.