L'iPhone 3G e 3 Italia – Ecco come averlo

iphone-3g-logo-3.pngBhè … il titolo forse è un pò fuorivante, ma scoprirete che è molto, molto vicino alla realtà. L'amministratore delegato di 3 Italia Vincenzo Novari aveva annunciato che dal mese di settembre anche H3g avrebbe distribuito l'iPhone 3G, promettendo tariffe più vantaggiose di Tim e Vodafone e costi al di sotto dei 100€ con impegni di ricarica molto contenuti, 10/20€ al mese. Tutto ciò è in perfetta linea con la politica adottata dall'operatore con molti altri cellulari e smartphone nei marchi più noti. Oggi è arrivata la doccia fredda, riportata da Macity che avrebe avuto dei contatti diretti con un portavoce dell'operatore. Per ora l'iPhone resta esclusiva di Tm e Vodafone. Male, molto male … ma non per tutti ! Diciamocelo, se avete la partita iva e volete avere l'iPhone "sovvenzionato" dall'operatore e l'abbonamento della 3, non dovreste incontrare problemi, potete farlo tranquillamente, già dallo scorso 11 luglio …

Chi vi scrive non è avvezzo a cambi operatore, portabilità del numero e quant'altro, non corro dietro all'offerta del mese, ma in certi casi è giusto che il consumatore cerchi risparmio nelle offerte che i vari operatori mettono a disposizione per catturare nuova clientela. Proprio in questo ambito è possibile avere l'iPhone sovvenzionato e usare il proprio iPhone con una Sim della 3, liberandosi dai vincoli contrattuali con Tim e Vodafone.

Come ?

Si comincia con il sottoscrivere un contratto di quelli che Tim e Vodafone propongono insieme alla vendita dell'iPhone.
In questo modo otterrete l'iPhone sovvenzionato, in base al tipo di contratto che avrete scelto.
Fatto questo diciamo che "non siete soddisfatti" e "cambiate idea".
Andate quindi in un negozio della 3 e sottoscrivete un piano B.Zero, B.easy o Powerfull.
Contestualmente chiedete la portabilità del numero e la formula Simply business.
Non abbinando un telefono "sovvenzionato", 3 Italia è disposta a pagare la penale che il vostro operatore Vi chiederà per la rescissione del contratto, penale che dovrebbe aggirarsi intorno alla cifra che avete risparmiato rispetto all'acquisto dell'iPhone. In concreto l'importo che darà 3 sarà legato al tipo di contratto che sottoscriverete, nel caso sottoscriviate un piano Powerfull 3 arriva ad elargire 300€.
Già che ci siete sfruttate anche la promo No Tax fino al 2010.

Ad operazione conclusa avrete l'iPhone ed un piano tariffario della 3, a noi piace Powerfull, che assicura costi contenuti e soglie elevate.
Un pò macchinosa ma, leggendo quanto riportato sul sito dell'operatore, fattibile. Importante sottolineare che i tempi necessari alla portabilità del numero ultimamente si sono molto accorciati.

E se siete già cliente 3 ?
Ancora un pò più macchinoso, ma ugualmente fattibile.
Si tratta di fare una portabilità verso Tim o Vodafone e successivamente una nuova portabilità verso 3.

Dopo la teoria la pratica, chi tra i nostri lettori ha già affrontato questa opportunità può raccontarci se la procedura fila liscia senza intoppi, riferirci la penale chiesta da Tim e Vodafone per i vari abbonamenti, in modo da mettere a fuoco ancora meglio lo scenario a cui va incontro il potenziale utente iPhone che giustamente cerca alternative ai piani predisposti da Tim e Vodafone.

 

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *