Didier Lombard, che in Orange ricopre la carica di Chief Executive, ha rilasciato un'intervista all'emittente radiofonica Europe 1, nella quale ha svelato alcuni particolari sulla politica di distribuzione e sulle aspettative dell'ormai imminente iPhone francese. Vediamo le novità …

Orange si aspetta di vendere poco meno di 100.000 unità tra la serata di domani, quando avverrà il primo debutto in anteprima, ed il prossimo 31 dicembre 2007. Un obiettivo ambizioso che punta ad una media di 3.000 iPhone al giorno, comprendendo quelli venduti dallo Store online e dai propri Retail Stores.

Didier Lombard ha confermato che Orange offrirà una versione sbloccata dell'iPhone ad un prezzo "significantly lower" rispetto ai 999€ a cui lo propone T-Mobile in Germania, ma non è sceso in ulteriori dettagli.

La legge francese è chiara e le due società, Orange ed Apple, si sono accordate per offrire ai clienti francesi un iPhone svincolato dal network Orange. Diversa la storia tedesca, dove è stata l'azione legale di Vodafone a costringere T-Mobile a modificare quanto pianificato al momento del lancio commerciale.

Non è escluso che il prossimo futuro riservi novità anche per il mercato tedesco.

Fonte: AppleInsider

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *