Emergono ancora altre indiscrezioni che confermano un prossimo tablet marcato Apple. Questa volta le diffonde Digitimes e provengono dai fornitori di componenti asiatici. Foxconn Group, tramita la sussidiaria Innolux, sarà il fornitore iniziale dei pannelli touch ad esso destinati, affiancata in un secondo momento da Wintek, altra società del gruppo. Secondo le fonti Apple investito in soluzioni per rafforzare il vetro del pannello da 10" e, per questo motivo, è stata costretta a ritardare il lancio fino al primo trimestre 2010. G-Tech Optoelectronics, altra sussidiaria del gruppo Foxconn, si occuperebbe del necessario processo di lavorazione. Un altro componente arriverebbe da Wah Hong, un produttore di film ottici basato a Taiwan che ha riferito di aver già ricevuto l'ordine di produzione. Il tablet, o almeno la sua presentazione, sarebbe quindi proprio vicina, con una commercializzazione prevista in marzo o aprile. Il produttore vero e proprio del tablet sarebbe Foxconn Electronics (Hon Hai Precision Industry).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *