Nuovi Mac Pro con processore Penryn a 8 core (aggiornato)

split_macpro.jpg Ad una settimana dal keynote di Steve Jobs Apple sorprende tutti, aggiornando la gamma Mac Pro con nuovi processori Xeon 5400 quad-core, nome in codice Harpertown, in configurazione singolo e doppio processore, con velocità fino a 3.2 Ghz, bus front-side da 1.6 Ghz, nuove opzioni relative alle schede video, tra cui la NVIDIA Quadro FX 5600 da 1,5GB di memoria GDDR3, fino a 32GB di Ram di memoria, quattro alloggiamenti a disposizione per dischi rigidi dalla capacità fino ad 1TB. Prezzo della configurazione standard € 2.082.50 (2.499 iva inclusa). La disponibilità è indicata in 2 giorni, con consegna gratuita.

Apple propone una sola configurazione sul proprio lisitno, lasciando tutte le altre possibilità come opzione.
Vediamole quindi le caratteristiche base:
– Doppio processore Quad-Core Intel Xeon
– 2 GB di Ram (2 schede da 1 GB)
– Scheda grafica ATI Radeon HD 2600 XT con 256MB di memoria GDDR3
– Hard Disk Serial ATA (3Gb/s) da 320GB e 7200rpm
– 1 Superdrive 16x
– 5 porte USB 2.0
– 2 porte Firewire 400
– 2 porte Firewire 800
– Apple Mighty Mouse
– Apple Keyboard e MacOS

Tra le opzioni si può sceglioere la versione più economica con singolo processore da 2.8 Ghz, o versioni doppio processore da 3.0 e 3.2 Ghz; configurazioni RAM fino a 32 GB dallo stratosferico costo di 8.160€ (8 schede da 4GB); hard disk da 7200rpm Serial ATA fino a 1TB nel primo, nel secondo e nel quarto alloggiamento, fino a 750GB nel terzo alloggiamento; hard disk da 320GB a 15.000rpm in tutti gli alloggiamenti; doppia unità ottica Superdrive 16x; due, tre o quattro schede ATI Radeon HD 2600 XT con 256MB di GDDR3, una scheda NVIDIA GeForce 8800 GT 512MB GDDR3 oppure una scheda NVIDIA Quadro FX 5600 con 1.5GB di memoria GDDR3; una scheda Fibre Channel per collegarsi a Xsan o Xserve RAID; una scheda RAID per le soluzioni specifiche di archiviazione e backup. A questo si aggiungono le solite opzioni della Airport Extreme, non inclusa nella configurazione base, un modem USB, i monitor, le tastiere wireless e le opzoni internazionali, i software professionali e l'Apple Care.

Per ogni altra informazioni visitate l'apposita pagina dedicata al Mac Pro sull'Apple Store.

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.