Un giornale cinese chiamato China Times, riporta l'indiscrezione secondo la quale Apple avrebbe ordinato 4 milioni di iPhone, con consegne previste entro la fine del mese di giugno. Le fonti sarebbero ricondicibili ai fornitori di componentistica, che indicano una prima tranche già in consegna in questi giorni, con il preciso obiettivo da avere ampie scorte di magazzino ed affrontare nel migliore dei modi un lancio in grande stile, previsto in concomitanza con la WWDC o più ragionevolmente per le settimane successive. I modelli sarebbero due, un EDGE ed un 3G, più un terzo specificamente realizzato per il mercato cinese, dove lo standard più diffuso è TD-SCDMA. La differenziazione dei modelli non coinvolgerebbe tutti i mercati, ma servirebbe per andare incontro alle esigenze di mercati emergenti, mercati con reti 3G poco diffuse o con esigenze di costi più contenuti. Per quanto riguarda form factor e dimensioni invece non ci sarebbero sostanziali differenze rispetto all'attuale iPhone 3G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *