Nuovo trojan per OSX in un crack per la CS4

Nuovo allarme sicurezza diffuso da Intego. Un cavallo di troia sarebbe
distribuito insieme ad un crack per Adobe Photoshop CS4
, disponibile su
molti canali bittorrent. Si tratterebbe di una versione modificata di
quello recentemente scoperto in determinate copie piratate di iWork
'09. iServices.B, questo il suo nome, esporrebbe l'utente
amministratore ad un possibile attacco in quanto nella fase di
installazione richiede all'utente l'inserimento dei dati di
amministratore ed apre una porta di comunicazione verso la rete
attraverso la quale comunicare all'esterno l'indirizzo IP della
macchina infettata. Approfondiamo l'argomento …

Il crack sfrutta il fatto che l'utente sia abituato, in fase di installazione, ad inserire i propri dati di amministratore.
Questo cavallo di troia si installa all'interno della cartella /usr/bin/DivX e crea un elemento in /System/Library/StartupItems/DivX.

Secondo Intego c'è in rischio concreto che le macchine infettate possano subire attacchi e/o installazione di codice maligno all'insaputa dell'utente.

Una bella spinta commerciale per VirusBarrier X4 e X5, prodotte dalla stessa Intego, e che sono già in grado di proteggere Mac OS X da questo genere di attacchi … ma come … di già ?!

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *