Panasonic Lumix G1 – Prima micro quattro terzi

panasonic-lumix-g1-quattro-terzi.jpgPanasonic ha presentato la DMC-G1, prima fotocamera digitale Lumix con obiettivo intercambiabile dotata del nuovo standard Micro Quattro Terzi sviluppato da Panasonic in collaborazione con Olympus. Il nuovo formato ha permesso di rimpicciolire il diametro degli obiettivi di 6mm rispetto al formato quattro terzi classico. Il corpo macchina risulta estremamente compatto, grazie all'assenza dello specchio e alla sostituzione del mirino ottico con uno elettronico ad alta risoluzione con Live View permanente. Scopriamo insieme tutte le caratteristiche di questo innovativo prodotto …

panasonic-micro-quattro-terzi-dimensione-obiettivi.jpg– Sensore 4/3 Live MOS da 12,1 megapixel
– Processore d'immagine Venus Engine HD
– Display LCD da 3" con campo visivo del 100% e risoluzione di 460.000 pixel
– Sistema di riduzione della polvere Dust Reduction con filtro a onde supersoniche
– Obiettivi dotati di sistema O.I.S., ovvero uno stabilizzatore ottico d'immagine
– Compatibile con obiettivi dello standard Quattro Terzi standard tramite adattatore opzionale
– Uscita video HDMI
– Compatibile con schede di memoria SD, SDHC e Multimedia Card
– Disponibile nera, rossa e blu
– Peso 385 grammi

panasonic-lumix-g1-micro-quattro-terzi.jpgInsieme alla fotocamera Panasonic ha annunciato due obiettivi specifici per questo standard:
– Lumix G Vario 14-45mm F3.5-5.6
ASPH./MEGA O.I.S., con lunghezza focale 28-90 mm
equivalente 35mm
– Lumix G Vario 45-200mm F4.0-5.6/MEGA O.I.S., con lunghezza
focale 90-400 mm equivalente 35 mm.

 

AFDigitale

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *