Penryn dual e quad core all'inizio del 2008

La famiglia dei processori Intel denominati Penryn ancora non è sul mercato, ma già si delinea la sua evoluzione che dovrebbe arrivare sul mercato nel primo trimestre del 2008. Dopo una fase di stabilità, che ha seguito il periodo di grande innovazione attraversato dal gigante di Santa Clara, pare che ci aspetti una stagione di scoppiettanti novità. Vediamo nel dettaglio …


Intel presenterà varie versioni dei processori della famiglia Penryn
nel primo trimestre del 2008. Si tratta di versioni dual e quad core
costruite con la nuova tecnologia a 45 nanometri, alcune delle quali
saranno abbinate alla piattaforma Santa Rosa Refresh, andando a
sostituire i processori Core 2 Extreme X7800 e X 7900 presentate come
top di gamma nel terzo e quarto trimestre 2007.

Il processore Penryn della serie Extreme Edition destinato ai notebook avrà una frequenza 2,8 GHz, la stessa quindi del modello Core 2
Extreme X7900, e verrà abbinato al bus Quad Pumped da 800 MHz
e a cache L2 da 6 MB, unificata tra i due Core del processore. Il
package sarà quello per schede madri dotate di Socket P, quindi identico a quello dei processori Core 2 Duo e Core
2 Extreme della famiglia Santa Rosa, basate sul processore Merom prodotto con tecnologia a 65
nanometri.

Intel presenterà anche alcune versioni del processore Core 2 Duo destinate ai notebook, basate sempre su Penryn, caratterizzate da
un voltaggio di alimentazione standard e quindi non rientranti nella
famiglia di processori Extreme. Ci saranno versioni con cache L2 da 3
Mbytes, con clock di 2,1 GHz e 2,4 GHz, oltre a modelli con 6 Mbytes di
cache L2 da 2,5 GHz e 2,6 GHz di clock.

Fonte: VR-Zone.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.