Rilasciato FileMaker Pro 11

filemakerpro-11-gamma.pngFileMaker Inc. ha annunciato FileMaker Pro 11, nuova versione del famoso database relazionale potente e facile da usare che, disponibile sia per Mac che per Windows, è impiegato da milioni di persone sia in ambito personale che professionale o aziendale. FileMaker Pro 11 è scritto in Cocoa, cosa che ha permesso l'integrazione di nuove funzionalità senza appesantirne il funzionamento. Tra le novità più interessanti da segnalare una nuova funzione di ricerca universale in stile Spotlightstrumenti per creare grafici internamente all'applicazione e una nuova interfaccia per la pubblicazione web di database. FileMaker Pro è accompagnato da molte soluzioni pronte all'uso. Al momento è stato rilasciato in lingua inglese, la versione localizzata in italiano arriverà ad inizio aprile. Il prezzo è di 349€ per la versione standard, 499€ per la Advanced, 999€ per la versione Server e 2.849€ per la versione Server Advanced. Disponibile anche in versione aggiornamento con prezzi a partire da 209€ per la versione standard per i possessori delle versioni 9 e 10, e fino al 23 settembre anche per chi possiede licenze di FileMaker 8 e 8.5. Chi ha acquistato FileMaker Pro 10 italiano dal 9 marzo in poi (ma fino al prossimo 23 aprile) può richiedere l'aggiornamento gratuito. Tempi diversi per chi ha comprato la versione in inglese, dal 7 febbraio al 23 marzo. Lo potrete acqistare visitando la sezione Software di produttività dell'Apple Online Store; al momento trovate la versione 10.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *