Rivoluzione in vista per la gamma MacBook Air ?

Secondo le ultime indiscrezioni Apple starebbe preparando importanti novità per la gamma MacBook Air. Partiamo dai costi, con una riduzione del prezzo del modello entry-level che si posizionerebbe tra i 1300 ed i 1500 $, contro gli attuali 1699 $. Tutta la gamma sarebbe dotata di dischi a stato solido, e potrebbe essere inserita on board la connettività 3G ed un modulo GPS, elementi molto importanti per un prodotto concepito per l'utilizzo in mobilità, e per i quali il prossimo sistema operativo Snow Leopard dovrebbe includere un supporto nativo. La nostra ipotesi è di un modello base con 3G e GPS previsto come opzione in fase di acquisto, e gli altri modelli della gamma con una dotazione più completa. La WWDC ormai alle porte potrebbe sciogliere il mistero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.