Nella giornata di oggi è emerso un grave problema di sicurezza nella
versione di Safari presente in Leopard
. La vulnerabilità, scoperta da
uno sviluppatore, sta nella gestione degli RSS di Safari e
permetterebbe ad un hacker di ottenere informazioni personali dal
browser stesso. Fortunatamente la si può isolare facilmente evitando di
settare Safari come lettore RSS di default
, pertanto consigliamo di
procedere in questo modo in attesa che arrivi un aggiornamento apposito
che rimedi all'inconveniente. Brian Mastenbrook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *