Sigma – Ecco le specifiche dellal DP2

sigma-dp2-fronte.jpgSigma, famosa per le ottiche compatibili con le reflex delle principipali marche, produce una propria gamma di fotocamere basate su un sensore diverso da quello impiegato da tutte le altre aziende del settore. Il sensore si chiama Foveon, ed ha la particolarità di catturare i 3 colori primari su 3 substrati diversi, sfruttando per ciascuno di essi la risoluzione totale del sensore. Al Photokina Sigma aveva annunciato la DP2, erede della DP1. A distanza di alcuni mesi emergono molti dettagli sulle caratteristiche di questo nuovo prodotto, che verrà commercializzato a partire dalla prossima estate. Vediamo nel dettaglio le principali caratteristiche …

La fotocamera arriverà con un certo ritardo rispetto ai tempi previsti inizialmente, questo per la volontà di implementare il nuovo processore TRUE II.

sigma-dp2-retro.jpgCaratteristiche tecniche:
– Sensore Foveon X3 CMOS
– Processore Sigrma TRUE II (Three-layer Responsive Ultimate Engine)
– Ottica 41 mm f/2.8 (la DP1 aveva un 28 mm f/4.0), con funzione Macro da 28 cm
– Sensibilità da 50 ISO a 1600 ISO (La DP1 aveva un range 100-800)
– Flash (3 metri a ISO 200)
– Display LCD da 2.5" con risoluzione di 230.000 pixel
– Autonomia dichiarata dalla casa pari a 250 scatti per carica
– Dimensioni 113,3 x 59,5 x 56,1 mm
– Peso 278 grammi (296 grammi per la DP1)

Sono disponibili dei test ufficiali della DP2, anche se Sigma non fornisce foto di esempio con sensibilità superiore a 200 ISO. Ciascuna foto è accompagnata dalle principali impstazioni di scatto quali tempo di esposizione, apertura, programma utilizzato ed atlre ancore.

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *