Svelato il chip dell'iPhone 3G ? (aggiornato x2)

iphone-3g-sdk-chip-infineon.gifZiphone.org sembrerebbe aver svelato il chipset su cui sarà basato l'iPhone 3G che dovrebbe debuttare nel corso dei prossimi mesi. L'indizio, e forse qualcosa più di un indizio, verrebbe dal codice della nuova versione beta del firmware in fase di sviluppo, dove farebbe la sua comprasa il chip Infineon SGOLD3, dotato di connettività HSDPA, accanto al chipset SGOLD2 che equipaggia l'attuale versione.

A quanto pare questo chipset non avrebbe però il supporto per l'ultima generazione della tecnologia 3G, ovvero HSUPA.
Questa non sarebbe una buona notizia in quanto Tim e 3 stanno già
implementando questa tecnologia che ha il grande pregio di ridurre
l'asimmetria tra download e upload, e l'iPhone 3G rischia di nascere
già superato, non solo rispetto alla miglior tecnologia usata degli
operatori, ma anche rispetto agli ultimi prodotti di importanti
concorrenti. Ricordiamo infatti che l'HSDPA continua ad essere limitato
a 384Kbit/s in upload.

Aggiornamento del 10 aprile:
Hwupgrade ha pubblicato un suo articolo sull'argomento, nel quale emerge qualche dettaglio che mette in dubbio le conslusioni di Ziphone. Infineon ha in effetti a catalogo un chipset chiamato SGOLD3H dotato di connettivita HSDPA a 7.2Mbit/s in downstream, ma ne ha anche uno che si chiama SGOLD3, senza la H finale, che ha soltanto tecnologia EDGE. E' quindi probabile che la stringa scoperta nel nuovo firmware in fase di sviluppo si riferisca a quest'ultimo.

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *