Tutte le specifiche dei nuovi Mac mini (aggiornato)

mac-mini-early-2009.jpgIniziamo gli approfondimenti sulle novità Apple dal modello maggiormente atteso, il Mac mini.
Nessuna evoluzione multimediale / fusione con Apple TV, ipotesi che
piace molto a chi scrive ma evidentemente non a Cupertino; il piccolo di casa Apple prosegue per la sua
strada, beneficiando di un importante aggiornamento di tutte le sue
specifiche. Processori Core 2 Duo da 2.0GHz con 3MB di cache L3, bus di sistema a 1066MHz con 1GB o 2GB di memoria DDR3 a 1066MHz, espandibile fino a 4GB, HD Sata da 120GB o 320GB a 5400rpm, Superdrive dual layer 8x su entrambi i modelli e scheda grafica NVIDIA GeForce 9400M con 128MB o 256MB di memoria DDR3 condivisa, per prestazioni grafiche fino a 5 volte superiori. Molto interessante anche il fronte comunicazione e connessione …

Sul retro del Mac mini troviamo uscite video Mini DisplayPort e Mini DVI, per collegare contemporaneamente due schermi con risoluzione digitale fino a 2560 x 1600 pixel, tramite adattatore da Mini DisplayPort a Dual-Link DVI o 1920 x 1200 tramite Mini DisplayPort o adattatore Mini-DVI a DVI o da Mini DisplayPort a DVI. Risoluzione analogica VGA fino a 2048 x 1536 con adattatore Mini DisplayPort a VGA o da Mini-DVI a VGA.

Sono disponibilli poi cinque porte USB 2.0 ed una Firewire 800, alla riscossa del settore consumer, dopo l'abbandono da parte dei MacBook da 13", una Gigabit Ethernet, Wi-Fi 802.11n e Bluetooth 2.1+EDR.

Questi nuovi modelli hanno consumi più contenuti durante la fase di standby, scendendo sotto i 13 watt, con un risparmio del 45% rispetto ai modelli precendenti. Apple dice "Mac mini is the world’s most energy-efficient desktop computer".

Prezzi in salita pari a 599€ e 799€, i modelli precedenti costavano 100€ meno.

La disponibilità è indicata in 24 ore.

 

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *