Un chip bluetooth dentro l'iPod touch 2G

ipod-touch-2g-scheda-interna.jpegSmontando l'iPod touch di seconda generazione e analizzando i componenti interni, iFixit ha scoperto al suo interno un chip Broadcom BCM4325. Si trata di un chip bluetooth che viene probabilmente usato per connettere il dispositivo al chip Nike+, che lavora sulla stessa frequenza di trasmissione. Questo chip ha però un potenziale decisamente superiore, potrebbe permettere l'uso di auricolari bluetooth, lo scambio file tra dispositivi e supportare addirittura un ricevitore FM esterno. Tutto questo lascia il campo aperto a future funzionalità attivabili con un semplice aggiornamento software. Da Gizmodo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *