Un nuovo disco per il MacBook Air ? forse

Il MacBook Air utilizza dischi con interfaccia PATA (Parallel-ATA). Apple ha scelto questa soluzione al fine di guadagnare spazio ed utilizzare gli stessi HDD da 1.8" che equipaggiano anche gli iPod classic, ma in prospettiva futura potrebbe rivelarsi una soluzione piuttosto limitativa per l'utente finale. L'interfaccia PATA è un formato ormai datato che sta perdendo importanza sul mercato a favore delle più performati interfacce SATA. Tutte le notizie relative a nuovi dischi SSD in sviluppo o di prossima commercializzazione hanno interfaccia SATA e pertanto l'utente che volesse un domani aggiornare il MacBook Air con dischi SSD, più capienti, più veloci, più economici rispetto alle attuali quotazioni potrebbe trovarsi in difficoltà. Si tratta di un fattore piuttosto delicato di cui Apple dovrebbe tener conto e che dovrebbe spingerla ad adottare nella prossima versione del prodotto la nuova interfaccia. Fonte: Hardmac.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *