Utenti Vodafone – Occhio al Tethering da iPhone (aggiornato x2)

logo-vodafone.jpgBrutte notizie per gli utenti Vodafone che aspettavano il Tethering per potersi connettere ad internet dal proprio Mac sfruttando il bundle dati incluso nel proprio contratto o nella propria opzione dati attive sull'iPhone. Le note presenti sul sito Vodafone per la tariffa business Full Optional per iPhone 3GS, la più cara con 100€ mensili di canone, riferiscono infatti che la navigazione web inclusa è relativa alle sole connessioni da telefonino, mentre per l'utilizzo come modem sarà necessario sottoscrivere un'opzione chiamata Vodafone Mobile Broadband in una delle versioni a tempo o a volume disponibili, che hanno tra l'altro un rapporto costo / bundle dati (nel caso di opzione a volume) scandaloso: 9€ per 20MB / mese o 10 ore / mese, 20€ per 250MB / mese o 60 ore / mese, e 30€ per 600MB / mese o 200 ore /mese. Ricordiamo anche la brutta abitudine di scalare il credito dalle opzioni a tempo con sessioni temporali di 30 minuti, ovvero se dovete navigare per 30" vi verranno scalate ugualmente 30 minuti. Anche per quanto riguarda l'offerta per privati chiamata Più Facile per iPhone 3G viene specificato che per l'uso dell'iPhone come modem occorre visitare la sezione dedicata alle offerte internet, anche se sulla pagina linkata si parla d'altro (tariffe wap). Consigliamo a tutti gli utenti che hanno una buona copertura h3g di attendere la prossima settimana, quando dovrebbero emergere i dettagli dell'offerta di 3 Italia, o di consultare le offerte Tim, che oltre ad avere un'ottima copertura non scinde navigazione da telefonino ed utilizzo come modem.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *