Vodafone contro T-Mobile – Sviluppi

Nuove notizie relative alla vecenda che contrappone Vodafone e T-Mobile. La Corte di Amburgo ha temporaneamente proibito a T-Mobile di vendere l'iPhone con l'obbligo del contratto di due anni, aggiungendo che il prodotto deve poter funzionare anche su altri network. Questo è quanto riporta il Wall Street Journal, mentre Macsecrets aggiunge che l'operatore tedesco avrebbe diffuso un comunicato nel quale coferma le proprie strategie, ritenendo di agire nel giusto. Continuerà a vendere l'iPhone con l'attuale offerta e si riserva di fare causa a Vodafone per ottenere un risarcimento danni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.