Google Foto

Google Foto introdurrà limiti di spazio dal 1° giugno 2021

Google ha annunciato ieri che a partire dall’1 giugno 2021, il servizio Google Foto introdurrà un limite allo spazio di memoria offerto gratuitamente agli utenti per il salvataggio sul cloud di immagini e video. Per andare oltre tale limite sarà necessario sottoscrivere un abbonamento alla formula One, ma tutto quello che avete già caricato e che caricherete fino a tale data non verrà conteggiato. Resta quindi un’ottima soluzione, ma esistono tante alternative, vediamo quali.

Google ha stabilito il limite per la gratuità in 15GB di spazio, ma il conteggio inizierà dai file che caricherete a partire dal primo giugno del prossimo anno.

Giunti alla fine dell’era del “tutto gratis”, vale la pena dare un’occhiata a cosa offre la concorrenza (in ordine alfabetico):

Nessuna di queste è una piattaforma gratuita totalmente gratuita. Limiti di spazio, di funzionalità o la sottoscrizione di qualche tipo abbonamento o servizio, fanno sì che l’utente debba mettere mano al portafoglio, salvo frammentare il proprio cloud su più servizi o limitare le funzionalità per usufruire della gratuità.

Non c’è un servizio migliore in assoluto, ognuno deve sceglierlo in base alle proprie esigenze specifiche, quali:

  • lo spazio offerto;
  • l’integrazione con smartphone e tablet;
  • la disponibilità di strumenti di editing;
  • la disponibilità di un client desktop.

Bisogna dire che Google ha saputo lavorare molto bene in questi anni, il proprio servizio infatti è profondamente integrato in Android ed offre una soluzione per il backup automatica e facilmente configurabile, funzionalità avanzate con algoritmi sviluppati ad hoc per il riconoscimento dei volti e per i filtri disponibili per gli utenti.

Google inoltre ha riservato un vantaggio competitivo ai propri smartphone Pixel, gli unici a non essere toccati dal limite appena annunciato.


Seguici sui social e sul nostro Canale YouTube


Scopri le offerte del giorno di Amazon.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *