Google Fonts

Google Fonts, i migliori font open-source per il web

Google offre un servizio molto importante per creativi e typewriter, raccogliendo una gran quantità di caratteri open-source, con molte informazioni su di essi, comprese le statistiche di utilizzo che possono contribuire alla loro scelta. E’ Google Fonts, molto più di un archivio.

Google Fonts scrive:

We believe the best way to bring personality and performance to websites and products is through great design and technology. Our goal is to make that process simple, by offering an intuitive and robust collection of open source designer web fonts. By using our extensive catalog, you can share and integrate typography into any design project seamlessly—no matter where you are in the world“.

Google Fonts permette di esplorare e filtrare il proprio archivio font in base a tanti parametri, testandoli in 135 diversi linguaggi impostando direttamente le parole di cui vogliamo verificare la resa grafica, sia su fondo bianco che su fondo nero, nella dimensione desiderata, fornendo al tempo stesso dati analitici sul loro uso nel web.

Ma Google Fonts è più di un grande archivio, è una fonte preziosa di informazioni sui fonte. Puoi partire ad esempio dalle collezioni tematiche, anche in base alle tendenze e alla popolarità in una determinata area geografica, per capire quali avranno potenzialmente una miglior resa sul pubblico.

Le collezioni e i font possono essere facilmente condivisi, facilitando il lavoro in team su specifici progetti.

Tutti i font del catalogo sono gratuiti e open source. Google Fonts si occupa del licensing e dell’hosting, assicurandosi che le ultime versioni dei migliori font siano disponibili a tutti.

Google Fonts si occupa anche di rendere più veloci le pagine web, gestendo in modo sicuro ed efficiente un sistema di caching delle font stesse. Usando il codice generato da Google Fonts, appositi server si occuperanno di inviare automaticamente il file più leggero possibile basato sulla tecnologia supportata dal browser dell’utente.

Google lavora inoltre con designer di ogni parte del mondo per produrre i migliori font per il web, gestendo in maniera condivisa anche le fasi di test e dichiarando: “Pitch in and help us grow by signing up for user studies on fonts, emojis, icons, and more“.

Visita Google Fonts e leggi questo altro nostro articolo molto utile se sei interessato ai font.


Seguici sui social e sul nostro canale YouTube

Sostienici con i tuoi acquisti, metti tra i tuoi preferiti il link ad Amazon. Tu non spenderai un centesimo in più, noi riceveremo una piccola commissione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *