Font / Caratteri

Identificare un Font

Ti è mai capitato di aver bisogno di scoprire il nome di un determinato font, per poterlo cercare ed utilizzare all’interno di un tuo progetto grafico ? Esistono diversi servizi online sviluppati per questo scopo ed oggi andiamo alla scoperta dei più conosciuti.

Ci occuperemo dei seguenti servizi:

Altri servizi presenti sul web in realtà usando ed integrano il motore dei servizi sopra indicati.

Tutti questi servizi, tranne Identifont di cui ci occuperemo più in basso, hanno in comune la caratteristica di fornire una lista di font che siano il più simili possibile a quelli presenti in una determinata immagine che andremo a caricare sul servizio.

I risultato saranno molto diversi in base all’immagine che andremo a caricare. Immagini con testo nitido e ben isolato dal resto del contenuto sarà più facile da identificare.

Immagini confuse e con grafiche sovrapposte e non ben contrastate metteranno in difficoltà il motore di riconoscimento, con risultati anche molto scadenti. Quindi un pò di conoscenze di software grafici aiutano molto a svolgere una fase preliminare molto importante: preparare l’immagine in modo da facilitare il compito.

Fatta la ricerca ed ottenuti i risultati, occorre tener presente anche che alcuni servizi offrono banche dati di font gratuiti e a pagamento, e che potrebbero indirizzarvi verso quelli a pagamento per motivi di ritorno economico.

Individuato il nome del font, sarebbe quindi opportuno affiancare alle proposte fatte dal servizio utilizzato una bella ricerca su Google, per vedere se esistono risorse similari altrettanto valide per le nostre esigenze reperibili gratuitamente sul Web.

Identifont funziona in maniera diversa, e lo abbiamo inserito proprio per evidenziare che ci sono strade alternative per raggiungere lo stesso obiettivo. Identifont offre vari punti di partenza per procedere nella ricerca. Si può ricercare:

  • Per nome del font;
  • Per somiglianza ad un altro font;
  • Per immagine, ma nel senso di simboli contenuti nel font;
  • In base al nome del designer o di chi lo ha pubblicato;
  • In base all’aspetto.

Quest’ultima opzione si esegue rispondendo ad alcune domande che portano ad avvicinarsi sempre più al font ricercato in base al suo aspetto, un pò come un vero e proprio identikit del font.

Non vi resta che testare i servizi e farci sapere quale vi ha funzionato al meglio.


Seguici sui social e sul nostro canale YouTube

Sostienici con i tuoi acquisti, metti tra i tuoi preferiti il link ad Amazon. Tu non spenderai un centesimo in più, noi riceveremo una piccola commissione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *