Telegram

Spostare la cronologia delle chat su Telegram

Telegram, uno dei più diffusi software per la chat ed il primo ad introdurre le chat criptate, sta vivendo un periodo di grande crescita in seguito alla nota vicenda dei nuovi termini sulla privacy di WhatsApp, e per cavalcare il momento gli sviluppatori hanno creato una funzionalità che può risultare vincente, nella gara per conquistare gli utenti in fuga dal leader del settore, o semplicemente in cerca di un’alternativa.

Sono oltre 100 milioni gli utenti che in gennaio si sono uniti a Telegram.

La nuova funzione permette a tutti loro di migrare automaticamente la cronologia dei messaggi WhatsApp e di altre applicazioni, in modo molto semplice, comprese le foto ed i video. Cosa c’è di meglio per chi vuole fare il salto ?

Pochi semplici passi:

  • apri WhatsApp;
  • apri la chat che vuoi trasferire (sia normale che di gruppo);
  • tocca il titolo in alto e accedi alle Info, oppure dall’elenco delle chat scorri verso sinistra e tocca “Altro”;
  • tocca la voce “Esporta Chat”;
  • dal menù “Condividi” scegli Telegram.

Su Android è leggermente diversa la procedura;

  • apri WhatsApp;
  • apri la chat che vuoi trasferire;
  • tocca “Altro” e po “Esporta Chat”;
  • scegli Telegram dal menù “Condividi”.

I messaggi saranno importati nel giorno corrente, ma includeranno anche date e orari originali. Tutti i membri della chat su Telegram vedranno i messaggi.

I messaggi e i media che sposti non hanno bisogno di occupare spazio extra. Le vecchie app di fanno memorizzare tutti i dati sul tuo dispositivo, ma Telegram può virtualmente occupare zero spazio e permetterti di accedere a tutti i tuoi messaggi, foto e video ogni volta che ne hai bisogno“.

Puoi liberare spazio e controllare la dimensione della tua cache in Impostazioni > Dati e Archivio > Utilizzo Archivio.

Leggi altri articoli di Nonsolomac sui software per la chat e sulla recente vicenda dei termini della privacy di WhatsApp.


Seguici sui social e sul nostro canale YouTube:


Offerta speciale

Le offerte del giorno di Amazon.it

Seguendo i link sponsorizzati Amazon, tu non spenderai un centesimo in più, mentre noi riceveremo una piccola commissione, che investiremo nel mantenimento e nella crescita del sito.


Gli ultimi articoli di Nonsolomac:


Aiutaci a far conoscere sempre più Nonsolomac, condividi questo articolo sui tuoi social preferiti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.