Il green-pass si verifica con una semplice app gratuita !

Come saprete la lotta alla pandemia da Covid-19 passa dal Green-dpass, ovvero dalla certificazione digitale che si ottiene con la vaccinazione, con un tampone negativo o avendo avuto la malattia. La piattaforma nazionale messa a disposizione dal Ministero della Salute permette di verificare il QR Code contenuto nel Green-pass, in modo da avere conferma della sua autenticità e validità. Vediamo con quali strumenti.

Continua a leggere Il green-pass si verifica con una semplice app gratuita !

Aggiornamento automatico Sync 3.4, grazie Ford !

L’evoluzione tecnologica non viaggia alla stessa velocità in tutti i settori. Mentre gli smartphone hanno cambiato il mondo molto rapidamente, il settore automobilistico ha faticato a stare al passo, prigioniero di logiche di mercato chiuse e limitanti, sia per gli utenti che, come conseguenza, per le stesse case automobilistiche, vittime delle loro stesse politiche. Ma poi è arrivato CarPlay, e poi Android Auto, e questo innesto di tecnologia di ultima generazione è riuscito a far cambiare qualcosa al settore auto. Oggi si apre e chiude, si accende si spegne la vettura a distanza, si consultano consumi mei e autonomia del carburante stando seduti sul iivano di casa propria, e Ford si dimostra un’azienda all’avanguardia, “regalando” un’interfaccia grafica tutta nuova per il sistema di infotainment di bordo dei veicoli equipaggiati con Sync 3.

Continua a leggere Aggiornamento automatico Sync 3.4, grazie Ford !

Registrarsi al Cashback di Stato tramite l’app Hype

Con un precedente articolo vi abbiamo spiegato come funziona il Cashback di Stato e come registrarsi tramite l’app IO, utilizzando lo SPID o la vostra Carta di Identità Digitale. Oggi Vi parliamo dell’applicazione Hype, che cos’è e come utilizzarla per partecipare all’iniziativa del governo ed ottenere così un doppio cashback.

Continua a leggere Registrarsi al Cashback di Stato tramite l’app Hype

Immuni raggiunge i 6 milioni di installazioni

Immuni cresce, lentamente ma cresce.  E’ Il Sole 24 Ore a fornire dati aggiornati sull’andamento dell’app creata per il tracciamento dei contatti Covid-19; dati utili per valutare la penetrazione sulla popolazione e soppesare il contributo che può e potrà offrire durante i prossimi mesi autunnali ed invernali.

Continua a leggere Immuni raggiunge i 6 milioni di installazioni

L’app Immuni sarà open-source e con modello decentralizzato

L’app Immuni per il tracciamento dei contatti Covid-19, dopo le polemiche innescate per via della protezione della privacy e la gestione dei dati, cambierà seguendo il modello decentralizzato, lo stesso scelto da Apple e Google, più protettivo della privacy.

Continua a leggere L’app Immuni sarà open-source e con modello decentralizzato

Io, l’app per gestire i rapporti con la Pubblica Amministrazione e l’accesso ai servizi pubblici dallo smartphone

E’ stata pubblicata sull’App Store di Apple e sul Google Play di Android l’app IO, che promette ai cittadini di interagire facilmente con diverse Pubbliche Amministrazioni, locali o nazionali, raccogliendo tutti i loro servizi, comunicazioni, pagamenti e documenti in un’unica app, in modo sicuro e sempre a portata di mano.

Continua a leggere Io, l’app per gestire i rapporti con la Pubblica Amministrazione e l’accesso ai servizi pubblici dallo smartphone

Esselunga e ufirst per gestire le code virtuali

Esselunga a ufirst hanno annunciato l’avvio della sperimentazione dell’uso dell’app che consente di prendere posto in una fila virtuale direttamente da casa, e di ridurre conseguentemente le code in strada e i tempi di attesa, a tutto vantaggio della sicurezza.

Continua a leggere Esselunga e ufirst per gestire le code virtuali

Apple e Google collaborano a una tecnologia per il tracciamento dei contatti COVID-19

Apple e Google hanno annunciato una storica collaborazione per permettere lo sviluppo di applicazioni che, utilizzando il bluetooth, permettano ai governi e alle autorità sanitarie di contenere i contagi, pur nel rispetto della sicurezza e della privacy degli utenti.

Continua a leggere Apple e Google collaborano a una tecnologia per il tracciamento dei contatti COVID-19

Apple regala l’editor Videoshop

Videoshop per iOSApple regala un codice per ottenere gratuitamente l’App per l’editing video denominata Videoshop, che permette di creare video inserendo transizioni, effetti sonori, ed è dotata di “funzioni evolute per creare da semplici video fino a veri e propri film“. Per ottenerla non dovete fare altro che aprire l’app Apple Store e cercare nella sezione In Primo Piano il relativo link per la generazione del codice necessario e l’accesso al download diretto sull’App Store.

Nuvap N1 – Tecnologia italiana per monitorare fattori di inquinamento ambientale

Nuvap N1 - Monitoraggio ambientale made in italyE’ in arrivo Nuvap N1, il primo dispositivo al mondo ideato per il monitoraggio delle pericolose fonti di inquinamento che possono essere presenti nelle abitazioni e nei luoghi di lavoro. N1 è in grado di rilevare fino a 24 diversi parametri ambientali, tra cui l’inquinamento elettromagnetico, il gas radon, la radioattività (radiazioni ionizzanti), il monossido di carbonio, il metano, l’inquinamento acustico e idrico (attraverso filtri esterni), la temperatura, l’umidità, la qualità dell’aria, la presenza di polveri sottili, gli incendi ed altri ancora. I pre-ordini sono avviati con consegne a partire dal prossimo mese di novembre. Continua a leggere Nuvap N1 – Tecnologia italiana per monitorare fattori di inquinamento ambientale

KLM lancia un’app per Apple Watch

KLM App per iPhoneKLM presenta un app per Apple Watch, grazie slla quale i viaggiatori possono accedere alle informazioni più importanti sul proprio volo direttamente consultando l’orologio al polso. Carta d’imbarco, eventuali variazioni riguardanti il volo o quanto tempo manca al decollo, sono informazioni che i passeggeri potranno consultare in tempo reale. Proseguiamo insieme … Continua a leggere KLM lancia un’app per Apple Watch

It for Italy, e sai cosa mangi !

It for ItalyOggi Vi parliamo di It for Italy, un nuovo servizio ed un’App per tutelare il Made in Italy e sapere cosa mangiamo. “Aiutiamo le aziende agroalimentari italiane a condividere con il consumatore tutte le informazioni sui prodotti in modo semplice ed economico”. Il servizio per i consumatori è gratuito, mentre per le aziende è previsto un piccolo canone annuale che, per tutto il periodo di Expo, è azzerato inserendo il codice promozionale “ITFORITALYEXPO”. Leggi il codice a barre del prodotto per conoscere tutte le informazioni condivise dal produttore ! L’App è disponibile per iPhone e per iPad. Scopri maggiori dettagli … Continua a leggere It for Italy, e sai cosa mangi !

MyTaxi – La risposta ad Uber per i tassisti con licenza

MyTaxi - Logo ufficialeUber, il servizio di “autista privato” diffusosi negli ultimi tempi a livello mondiale (Italia inclusa) è stato recentemente oggetto di forti polemiche ed è giunto alla ribalta della cronaca per aver offerto corse gratuite nel giorno dello sciopero dei mezzi pubblici di Milano. I tassisti contestano la legalità del servizio, affermando che mancano elementi fondamentali quali la professionalità e la sicurezza, oltre che una licenza che a loro è costata grandi sacrifici economici. La risposta dei tassisti ufficiali, dotati di regolare licenza, esiste già e si chiama myTaxi. Si tratta di un servizio basato anch’esso su un’App per smartphone (versione iOS) tramite la quale è possibile richiedere il taxi, ottenere nome, targa e foto del guidatore, la sua posizione attuale ed il tempo necessario affinchè arrivi. MyTaxi in Italia è attivo per ora soltanto a Milano, ma potrebbe presto espandersi ad altre città. Registratevi gratuitamente, ed utilizzando il nostro codice “AlessandroI” potrete ottenere un buono di 10€ valido sulla prima corsa. Scopri ulteriori dettagli … Continua a leggere MyTaxi – La risposta ad Uber per i tassisti con licenza

Vueling annuncia l’App per Apple Watch con Geofencing

vueling-app-per-apple-watchDopo British Airways anche Vueling annuncia un’App nativa per l’Apple Watch, che utilizza l’innovativa tecnologia di geolocalizzazione conosciuta come Geofencing, che permette di localizzare il passeggero all’interno dell’aeroporto e di accedere anche al servizio di Vueling “Anticipa il tuo volo”. I passeggeri Vueling potranno così accedere ad alcune informazioni essenziali senza dover estrarre i propri telefoni cellulari da borse o tasche, grazie alla funzione Watchapp potranno vedere tutti i voli prenotati per i  giorni seguenti, mentre con la funzione Glance avranno accesso in tempo reale ai dati sul volo o i voli del giorno corrente (numero del volo, posto, rotta, terminal, orario di partenza previsto, gate di imbarco e stato del volo). L’app verrà inoltre utilizzata da Vueling per comunicare al passeggero qualsiasi variazione dell’ultimo minuto. Prosegui per altre informazioni … Continua a leggere Vueling annuncia l’App per Apple Watch con Geofencing

British Airways annuncia l’App per Apple Watch

apple-watch-brithish-airways-appBritish Airways sarà una delle prime compagnie aeree ad offrire un’app sviluppata appositamente per il nuovo Apple Watch, che verrà lanciato il 24 Aprile. I passeggeri della compagnia aerea britannica potranno contare sull’utilizzo del glance screen e le notifiche iBeacon. La schermata Glance dell’Apple Watch mostrerà un resoconto delle informazioni del volo, dall’orario di partenza allo stato del volo, con in più un countdown fino al decollo. Inoltre, l’App fornirà dettagli sul numero del volo, sulla rotta che verrà percorsa, e informazioni sulle condizioni metereologiche che il viaggiatore troverà una volta arrivato a destinazione. Un solo tocco al glance screen aprirà l’App, progettata per far parte dello schermo dell’Apple Watch e per rendere il suo utilizzo incredibilmente veloce e intuitivo. I passeggeri potranno anche effettuare un check-in puntuale e ricevere delle notifiche al gate, mentre quelli che utilizzano le lounge al Terminal 5 di Londra Heathrow riceveranno dei messaggi di benvenuto personalizzati grazie alla tecnologia iBeacon. British Airways è stata infatti una delle prime compagnie aeree del Regno Unito a introdurre questa tecnologia nelle proprie lounge e a utilizzarla per fornire ai propri clienti utili e puntuali informazioni nel momento stesso in cui entrano nell’aeroporto. Ulteriori informazioni sul sito ba.com.