Apple nomina Tim Cook nuovo CEO e Steve Jobs Chairman of the Board

Steve Jobs e Tim CookPoco dopo la lettera aperta inviata da Steve Jobs alla società e alla comunità mac, Apple ha rilasciato un comunicato stampa in cui annuncia le dimissioni di Steve Jobs dal suo ruolo di Chief Executive Officer (CEO) e la nomina da parte del consiglio di amministrazione di Tim Cook, attuale Chief Operating Officer (COO) come suo successore. Contestualmente l’annuncio della nomina di Steve Jobs come Chairman of the Board con effetto immediato. Queste le dichiarazioni di Art Levinson, Chairman di Genetech, nel corso del consiglio di amministrazione: “Steve’s extraordinary vision and leadership saved Apple and guided it to its position as the world’s most innovative and valuable technology company. Steve has made countless contributions to Apple’s success, and he has attracted and inspired Apple’s immensely creative employees and world class executive team. In his new role as Chairman of the Board, Steve will continue to serve Apple with his unique insights, creativity and inspiration”. Continua per leggere il comunicatos tampa integrale in lingua inglese … Continua a leggere Apple nomina Tim Cook nuovo CEO e Steve Jobs Chairman of the Board

Apple Store – Entro la fine del trimestre i nuovi Store saranno 30

20110814-043535.jpg

Gli ultimi Store ad avere aperto i battenti sono stati 5, tutti insieme, nella giornata di ieri: Anchorage 5th Avenue Mall (Anchorage, Alaska), Fashion Place (Murray, Utah), Southland (Cheltenham, Victoria, Australia), Conestoga (RIM HQ Waterloo, Ontario, Canada) e naturalmente I Gigli (Firenze, Italia), ma i piani di espansione della catena degli Apple Retail Store procedono a ritmo serrato, ed entro la fine di questo trimestre i nuovi negozi aperti in tutto il mondo saliranno a 30. Tra questi il più grande ed il più costoso della storia sarà ad Hong Kong, presso l’IFC che vedete nell’immagine a lato. Si sviluppa su sei corsie della sottostante strada e su oltre tre piani dell’edificio. I lavori stanno volgendo al termine e secondo alcune fonti ritenute (una in particolare) molto attendibili, la grande apertura sarebbe in calendario per il 24 settembre. Fonte: 9to5mac.com

I vertici Apple si esprimono su un iPhone economico

RBC Capital MarketMike Abramsky di RBC Capital ha incontrato Tim Cook e Peter Oppenheimer, rispettivamente COO e CFO di Apple. Nel corso dell’incontro sono stati affrontati temi molto importati, a cominciare dalle opportunità offerte dal mercato cinese, dove Apple ha registrato una forte crescita ed un guadagno di 9 miliardi di dollari, nonostante la crescita esplosiva dei dispositivi basati su Android, dimostrando che il proprio ecosistema, forte della profonda integrazione tra hardware e software, è in grado di reggere egregiamente la concorrenza. Ma la cosa più interessante è rappresentata dalle affermazioni su un futuro iPhone a basso costo; Mike Abramsky scrive: “Il presupposto per il lancio di un iPhone di fascia economica è rappresentato dal fatto di poter offrire un prodotto innovativo, un category-killer“, e quando la parola “killer” riguarda un prodotto made in Cupertino sappiamo bene che il termine, ampiamente usato a sproposito dalla concorrenza, va inteso in tutto il suo significato. Si è parlato anche delle tante cause legali, evidenziando che Apple cercherà sempre di raggiungere un accordo con le controparti, e del valore del titolo Apple, con un target price di 500$. Barron’s