Decreto Cura Italia, non vi “accalcate” sul sito dell’INPS

Oggi è il 1° di aprile, giorno in cui i beneficiari previsti dal decreto Cura Italia possono inserire le domande per il contributo a sostegno del reddito di 600€. Il sito è quasi del tutto irraggiungibile, certamente a causa di un traffico che la struttura informatica su cui si basa non riesce a gestire. Il consiglio è di aspettare, dato che è stato dichiarato che non si applicherà un principio cronologico nel liquidare le richieste.

Continua a leggere Decreto Cura Italia, non vi “accalcate” sul sito dell’INPS

La tecnologia e l’innovazione per la lotta al Coronavirus – Fast Call di 3 giorni

I Ministeri dello sviluppo economico, dell’Istruzione e per l’Innovazione tecnologica, a supporto del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità, in collaborazione con l’Organizzazione Mondiale della Sanità, hanno indetto una Fast Call che mira “individuare, nei prossimi 3 giorni, le migliori soluzioni digitali disponibili relativamente ad app di telemedicina e assistenza domiciliare dei pazienti e a tecnologie e strategie basate sulle tecnologie per il monitoraggio attivo del rischio di contagio, e coordinare a livello nazionale l’adozione e l’utilizzo di queste soluzioni e tecnologie, al fine di migliorare i risultati in termini di monitoraggio e contrasto alla diffusione del Covid-19“.

Continua a leggere La tecnologia e l’innovazione per la lotta al Coronavirus – Fast Call di 3 giorni

Vodafone lancia l’iniziativa Lontani ma Connessi, per gli italiani bloccati all’estero dal Covid-19

Vodafone ha annunciato un’iniziativa rivolta a tutti gli italiani bloccati all’estero a causa della pandemia di Covid-19 che ha bloccato voli e frontiere. Lontani ma connessi, questo il suo nome, permetterà agli italiani bloccati all’estero a causa del Coronavirus , di utilizzare tutti i Giga della propria offerta anche nel resto dei Paesi dell’Unione Europea, senza costi aggiuntivi.

Continua a leggere Vodafone lancia l’iniziativa Lontani ma Connessi, per gli italiani bloccati all’estero dal Covid-19

Iliad paga in anticipo i fornitori PMI

Iliad Italia, il quarto operatore mobile italiano, dopo aver rivoluzionato il mercato con il suo ingresso nel maggio del 2018, scende ora in campo in modo molto concreto per affrontare la crisi attuale portando un aiuto fondamentale alle PMI italiane: pagherà immediatamente le fatture.

Continua a leggere Iliad paga in anticipo i fornitori PMI

Apple TV+, Netflix e YouTube tagliano la qualità dei video in streaming

I principali fornitori di contenuti in streaming, come Apple, Netflix e YouTube, hanno tagliato la qualità dei video destinati agli utenti europei. La decisione è stata presa su richiesta delle autorità europee, nell’ottica di preservare la rete e garantire un maggior banda a disposizione dello smart working e delle comunicazioni, in questo momento difficile a causa della pandemia di Coronavirus.

Continua a leggere Apple TV+, Netflix e YouTube tagliano la qualità dei video in streaming

Tim Cook annuncia una donazione e forniture mediche alla Protezione Civile italiana

Tim Cook, CEO di Apple, ha annunciato in un tweet “una donazione sostanziale, comprese le forniture mediche alla Protezione Civile in Italia, per aiutare gli eroici soccorritori, il personale medico ed i volontari che lavorano instancabilmente per proteggere e salvare vite“.

Continua a leggere Tim Cook annuncia una donazione e forniture mediche alla Protezione Civile italiana

SiteGround offre 3 mesi di hosting a 0,99€

Per andare incontro al mercato italiano, in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria per Coronavirus Covid-19, SiteGround ha deciso di lanciare un’offerta che permette ai nuovi clienti italiani di acquistare 3 mesi di servizio hosting di un qualsiasi piano condiviso, ad un costo complessivo di 0,99€.

Continua a leggere SiteGround offre 3 mesi di hosting a 0,99€

100 milioni di $ da Facebook per le piccole imprese

In risposta all’emergenza dovuta alla pandemia di Coronavirus, Facebook ha annunciato nei giorni scorsi una serie di iniziative a supporto delle autorità sanitarie americane e delle piccole aziende a livello globale.

Continua a leggere 100 milioni di $ da Facebook per le piccole imprese

Apple Store – Resi e riparazioni

Dopo aver chiuso tutti i suoi Store al di fuori della Cina, Apple ha pubblicato una pagina di FAQ (Frequently Asked Questions) per spiegare ai propri clienti come si modificano le politiche di reso e le modalità di riparazione e ritiro di un dispositivo.

Continua a leggere Apple Store – Resi e riparazioni

Un portale del Ministero dedicato al Coronavirus

Il sito del Ministero della Salute ha creato un portale interamente dedicato al Coronavirus, con tutte le informazioni utili, una sezione di domande e risposte, tutti i numeri di telefono dedicati e gli aggiornamenti in tempo reale che seguono la quotidiana conferenza stampa delle ore 18.

Continua a leggere Un portale del Ministero dedicato al Coronavirus

Apple rimanda il pagamento delle Apple Card di marzo (senza interessi)

Apple e Goldman Sachs permetteranno ai possessori della Apple Card che dovessero trovarsi in situazione di difficoltà finanziaria a causa della pandemia da Coronavirus, di rimandare il pagamento di marzo senza applicazione di interessi. I possessori della carta riceveranno una comunicazione per eMail dal tema “Customer Assistance Program”.

Continua a leggere Apple rimanda il pagamento delle Apple Card di marzo (senza interessi)

Apple chiude i suoi Store e dona 15 milioni di $ per aiutare la guarigione da coronavirus

Apple prende provvedimenti a livello globale per limitare la diffusione del Coronavirus. Tim Cook ha dichiarato: “Nei nostri ambienti di lavoro e nelle nostre comunità dobbiamo fare tutto il possibile per prevenire la diffusione del COVID-19. Apple chiuderà temporaneamente tutti i negozi al di fuori della Grande Cina fino al 27 marzo e si impegna ad aiutare la guarigione a livello globale con una donazione di 15 milioni di dollari”.

Continua a leggere Apple chiude i suoi Store e dona 15 milioni di $ per aiutare la guarigione da coronavirus

Più Internet e streaming causa Coronavirus

A seguito dei gravi provvedimenti che il nostro paese ha dovuto mettere in atto per contenere l’epidemia di Coronavirus, uno studio commissionato al Consorzio TOP-IX (TOrino Piemonte Internet eXchange) per la Regione Piemonte, il primo di cui si abbia notizia, ha registrato un consistente aumento nell’utilizzo di Internet. I dati riportati da Matteo Marnati, Assessore Regionale ai Servizi Digitali, indicano un 20% di incremento rispetto allo stesso periodo del 2019 e un 50% di incremento in confronto al mese di gennaio (prendendo in considerazione l’intervallo di tempo trascorso da quando è scattata l’emergenza coronavirus fino al 10 marzo).

Continua a leggere Più Internet e streaming causa Coronavirus

Coronavirus – La digitalizzazione a supporto di cittadini e imprese (aggiornato)

Il Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione ha promosso un’iniziativa rivolta ad aziende, start-up, associazioni, al fine di definire servizi, soluzioni e modalità di fruizione digitali innovative e gratuite che vadano incontro alle esigenze di cittadini e imprese coinvolti dai provvedimenti presi per arginare l’epidemia di Coronavirus in Italia.

Continua a leggere Coronavirus – La digitalizzazione a supporto di cittadini e imprese (aggiornato)

Waze mostra le strade lombarde e venete chiuse per l’emergenza Coronavirus

I navigatori satellitari vengono aggiornati costantemente, ma ci sono dei tempi tecnici che impediscono l’immediatezza garantita invece da Waze, che grazie ad una community attiva ha già mappato le strade chiuse dei comuni di Lombardia e Veneto interessati dal blocco della circolazione per l’emergenza Coronavirus.

Continua a leggere Waze mostra le strade lombarde e venete chiuse per l’emergenza Coronavirus