Programma di sostituzione degli alimentatori MagSafe a “T” difettosi

Connettore MagSafe danneggiatoApple ha avviato un programma per la sostituzione degli alimentatori MagSafe con connettore a “T” che chiude un caso emerso sotto la forma di una class action depositata negli USA nel corso del 2009, relativa ad una serie di alimenatori da 60W e 85W per MacBook e MacBook Pro risultati difettosi a causa dello sfilacciamento o stiramento della guaina del cavo che collega il cavo con il connettore stesso. Si può aver diritto alla sostituzione dell’alimentatore o, nel caso l’utente abbia già proceduta alla sostituzione, ad un rimborso. Nel caso del rimborso si tratta di 79$ nel primo anno, 50$ nel secondo e 35$ nel terzo anno. Il programma è valido sia in garanzia che fuori garanzia, a seguito di una valutazione fatta da un centro assistenza autorizzato Il programma è attivo per ora nei soli Stati Uniti, attendiamo notizie in merito ad una sua estensione a livello internazionale. TS4127