Aggiornamento automatico Sync 3.4, grazie Ford !

L’evoluzione tecnologica non viaggia alla stessa velocità in tutti i settori. Mentre gli smartphone hanno cambiato il mondo molto rapidamente, il settore automobilistico ha faticato a stare al passo, prigioniero di logiche di mercato chiuse e limitanti, sia per gli utenti che, come conseguenza, per le stesse case automobilistiche, vittime delle loro stesse politiche. Ma poi è arrivato CarPlay, e poi Android Auto, e questo innesto di tecnologia di ultima generazione è riuscito a far cambiare qualcosa al settore auto. Oggi si apre e chiude, si accende si spegne la vettura a distanza, si consultano consumi mei e autonomia del carburante stando seduti sul iivano di casa propria, e Ford si dimostra un’azienda all’avanguardia, “regalando” un’interfaccia grafica tutta nuova per il sistema di infotainment di bordo dei veicoli equipaggiati con Sync 3.

Continua a leggere Aggiornamento automatico Sync 3.4, grazie Ford !

Ma dai Apple, perchè ?

MacOS, iOS e iPadOS rappresentano il nostro ecosistema informatico, un sistema in cui ci troviamo molto a nostro agio e che non cambieremmo per niente al mondo. Sarà per questo che ogni tanto mal digeriamo alcune modifiche apportate alle funzionalità, all’interfaccia, all’usabilità dei nostri dispositivi preferiti, ed Apple dovrebbe ascoltarci perché rappresentiamo il feedback del mercato, quello vero !

Continua a leggere Ma dai Apple, perchè ?

Due giorni con iOS 7 – Le nostre considerazioni

20130918-195809.jpgiOS 7 è arrivato, a distanza di un paio di giorni di intenso utilizzo vogliamo condividere con tutti voi le nostre considerazioni sul cambiamento, sulla nuova interfaccia grafica, sulla coerenza grafica, sulla pulizia e facilità di utilizzo. iOS 7 è un passo importante, coraggioso, necessario, che sta creando reazioni di segno opposto da parte degli utenti. Andiamo con ordine … Continua a leggere Due giorni con iOS 7 – Le nostre considerazioni

Apple aggiorna Utility Airport alla versione 6.0 (basi pre -n non supportate)

Aggiornamento SoftwareApple ha aggiornato Utility Airport, che giunge alla versione 6.0. AirPort Utility permette di configurare e gestire il network Wi-Fi e le basi AirPort, compreso AirPort Express, AirPort Extreme e Time Capsule, per le quali sono disponibili anche un nuovi firmware. Apple introduce con questa versione un’interfaccia grafica rinnovata, molto simile a quella dell’utility disponibile da tempo su iOS, che consente di visualizzare una panoramica grafica del network e dei dispositivi Wi-Fi collegati. Con Utility Airport è possibile modificare le impostazioni della base e del network e gestire anche le funzionalità più avanzate come le modalità di sicurezza, i canali wireless e altro ancora. Questa versione è dedicata a chi ha Mac OS X 10.7.2 Lion, per Snow Leopard è stato rilasciato l’aggiornamento 5.6 che risolve alcuni problemi relativi a Portachiavi e le password Airport. Attenzione, se avete basi pre 802.11n, una volta aggiornato Airport Utility non potrebe più configurarle, in quanto la versione 6.0 non le supporta più ! Apple permette di riscaricare la versione 5.6 (disponibile per Lion e per Snow Leopard).