L’FBI è riuscita a superare protezioni dell’iPhone

Affrontiamo un tema controverso e ampiamente disquisito negli ultimi tempi, lo sblocco degli iPhone da parte delle forze dell’ordine nel corso delle indagini riferite a crimini o attività illecite. Apple ha fatto resistenza, per salvaguardare la sicurezza della privacy dei propri clienti, che è uno dei maggiori punti di forza dei suoi dispositivi, dichiarandosi disponibile a collaborare in altre forme. Giusto o sbagliato ? La notizia di oggi è che l’FBI ce l’ha fatta comunque, autonomamente.

Continua a leggere L’FBI è riuscita a superare protezioni dell’iPhone

Gestire la cancellazione di foto e video su iOS e iPadOS

Questo è un post dedicato agli utenti alle prime armi con iPhone e iPad, magari perchè sono appena passati ad iOS o iPadOS da un’altra piattaforma. Mi scuseranno i più “navigati” che considereranno la cosa troppo banale, ma abbiamo imparato che a volte si danno troppe cose per scontate, e c’è sempre qualcuno che ha bisogno di aiuto. Si parla di gestione, cancellazione e recupero di foto e video.

Continua a leggere Gestire la cancellazione di foto e video su iOS e iPadOS

iPhone nuovi e ricondizionati in offerta su Amazon

Oggi vi segnaliamo alcune offerte su modelli iPhone meno recenti proposte da Amazon. Se non vi occorre la potenza degli ultimissimi modelli, è possibile saltare nel mondo Apple, o sostituire un modello ancora più vecchio, a costi contenuti e scegliendo sia prodotti nuovi che ricondizionati.

Continua a leggere iPhone nuovi e ricondizionati in offerta su Amazon

Alla scoperta di File, Hub per l’archiviazione in iOS e iPadOS

Apple ha introdotto da tempo l’applicazione File in iOS, confluita poi in iPadOS al momento del suo rilascio. L’app File è qualcosa di estremamente potente, che si fa carico di tutta la gestione dei file negli iPhone e negli iPad, una specie di Hub dell’archiviazione. Forse in molti non l’hanno mai sfruttata a dovere. Oggi cerchiamo di dare il giusto risalto a tutte le sue potenzialità …

Continua a leggere Alla scoperta di File, Hub per l’archiviazione in iOS e iPadOS

Come pulire gli iPhone

I telefoni cellulari sono tra i peggiori ricettacoli di sporco e batteri, e necessiterebbero di frequente pulizia. Questo diventa ancora più importante in un periodo come quello che stiamo affrontando. Lavarsi frequentemente le mani è stata la prima raccomandazione che abbiamo tutti noi ricevuto, ma sarebbe opportuno dedicare maggiori attenzioni anche ai nostri tuttofare digitali. Le indicazioni fornite da Apple differiscono a seconda del dispositivo e del materiale utilizzato, e tutte hanno sempre escluso l’uso di detergenti. Soltanto adesso, con un aggiornamento dello scorso 10 marzo, viene dato un suggerimento più generale su alcuni prodotti che possono essere utilizzati con delicatezza.

Continua a leggere Come pulire gli iPhone

La Ricarica ottimizzata della batteria su iPhone

Con iOS 13 e versioni successive, l’iPhone impara dalle nostre abitudini di ricarica quotidiane per migliorare la durata di vita della batteria. Si chiama ricarica ottimizzata e vi spieghiamo come funziona, quando si attiva e per quale motivo.

Continua a leggere La Ricarica ottimizzata della batteria su iPhone

Salvare il PDF di una pagina web in iOS 13

I sistemi operativi di Apple sono ricchi di funzioni non molto pubblicizzate o documentate, e spesso gli utenti si trovano di fronte a casuali scoperte inaspettate. Ogni tanto vi sveliamo qualche piccola funzione che potrebbe esservi sfuggita, con la rubrica iOS in pillole; parliamo oggi di Screenshot.

Continua a leggere Salvare il PDF di una pagina web in iOS 13

La Francia multa Apple di 25 milioni di € per il rallentamento degli iPhone con batteria usurata

L’Ente che in Francia si occupa della concorrenza, della difesa dei consumatori e della repressione delle frodi (DGCCRF), ha sanzionato Apple con una multa di 25 milioni di euro per aver rallentato volontariamente le prestazioni degli iPhone più datati al fine di evitare spegnimenti improvvisi (dovuti ad una batteria non più performante) senza avvisare gli utenti.

Continua a leggere La Francia multa Apple di 25 milioni di € per il rallentamento degli iPhone con batteria usurata

Trasformare un iPhone 16GB in 128GB per 60$

iPhone 6 plus argentoNegozianti cinesi trasformano gli iPhone da 16GB in iPhone da 128GB con una spesa di appena 60$, e l’operazione è adesso documentata in un video pubblicato dal canale YouTube BeSound. Arriverà anche sul nostro mercato il kit per eseguire l’operazione ? Ne siamo certi, ma è bene sapere che la garanzia Apple decadrà, dato che per completare l’operazione occorre rimuovere sigilli che renderanno palese la … chiamiamola così … manomissione ! A voi le immagini …

9 anni fa Steve Jobs presentava il primo iPhone

iphone2Era il 9 gennaio del 2007, dal palco del consueto keynote di apertura del MacWorld di San Francisco, Steve Jobs cambiava il mondo un’altra volta. Mentre al CES di Las Vegas i più grandi produttori di telefoni cellulari presentavano gli ultimi modelli di apparecchi che cambiavano poco o nulla rispetto ai precedenti, Apple presentava l’iPhone, un dispositivo che avrebbe cambiato le regole del gioco, un prodotto avanti 5 anni rispetto all’industria del momento, il risultato di anni di sviluppo, un concentrato di tecnologia mai visto. Steve Jobs ci mostrava il dispositivo che molti utenti Mac sognavano da tempo, anzi … tre dispositivi in uno: “… a widescreen iPod, a Phone, an internet communicator“, ed ancora oggi, riguardando il filmato che vi riproponiamo, una lacrimuccia fa capolino sulle nostre guance !

Apple primo produttore di smartphone in Cina

Counterpoint Research - Smartphone Market in ChinaApple continua a crescere. Cresce negli Stati Uniti, cresce in Cina, dove diventa il primo produttore di smartphone, davanti a Huawei, Xiaomi e Samsung. I dati sono frutto del report pubblicato da Counterpoint Research, secondo il quale l’iPhone avrebbe venduto 7 milioni di unità nell’ultimo mese, conquistando il 19% del mercato. Samsung al contrario cala sensibilmente, scendendo al 5%. Fonte: AppleInsider

 

 

Google converte i banner da Flash ad HTML5

Google Adwords logoGoogle ha annunciato mercoledì che è iniziata la conversione degli annunci pubblicitari della propria piattaforma AdWords da Flash a HTML5, un passo che tende a rendere il web più snello e compatibile con un maggior numero di dispositivi, a tutto vantaggio degli inserzionisti e del proprio business. Non tutti gli annunci pubblicati precedentemente potranno essere convertiti nel più efficiente formato, ma ove possibile la conversione sarà automatica. Si tratta di una morte graduale per Flash, iniziata con la mancata implementazione da parte della Apple di Steve Jobs nei propri dispositivi mobili, e proseguita poi con l’inserimento del player HTML5 su YouTube, divenuto poi l’impostazione predefinita. Oggi che la maggior parte del traffico web avviene tramite dispositivi mobili, la scelta diventa obbligata. Flash avrà ancora vita presumibilmente lunga, ma il percorso è un declino costante, a favore di tecnologie più efficienti e sicure.

Il manuale che (non) c’é

IMG_1913.PNGIn molti lamentano l’assenza di un manuale utente all’interno dei prodotti Apple, in versione cartacea o elettronica, ma il manuale esiste per iPhone, iPad, iPod touch, specifico per ogni versione di iOS. Potete scaricare quello che più vi interessa tramite iBook Store cercando l’autore Apple Inc.

Apple presenta CarPlay, un modo più intelligente, sicuro e divertente di usare iPhone in macchina

CarPlayA giugno del 2013, nel corso del keynote di apertura della Worldwide Developers Conference, Apple annunciava iOS in the car, un sistema per integrare cellulare, Siri, messaggi, mappe, musica, video ed altro ancora con la strumentazione dell’auto. Alla vigilia dell’apertura del Salone dell’auto di Ginevra arriva la presentazione ufficiale di Apple, con il nome definitivo di CarPlay. Dal 6 al 16 marzo 2014, nel corso del Salone dell’automobile di Ginevra, il sistema sarà presentato su autovetture a marchio Ferrari, Mercedes e Volvo. Prosegui per maggiorni informazioni … Continua a leggere Apple presenta CarPlay, un modo più intelligente, sicuro e divertente di usare iPhone in macchina

Diesel – Nuova campagna pubblicitaria realizzata con un iPhone

logo-dieselNel corso dell’evento Decoded Fashion in corso a Milano, organizzato da e-Pitti.com (un progetto di FieraDigitale controllato da Pitti Immagine) e Tecnamedia (società americana che lo ha portato al successo nelle edizioni passate di New York e Londra), dedicato all’incontro tra il mondo della moda, gli strumenti digitali e le nuove tecnologie proposte da grandi aziende e giovani realtà (le cosiddette startup), il patron di OTB Renzo Rosso ha svelato, parlando dell’importanza della tecnologia per il suo gruppo, che la prossima campagna pubblicitaria Diesel è stata realizzata da Nick Knight interamente con un iPhone. Maggiori informazioni su Fashion Magazine.