Importante aggiornamento per Google Translate

Google Translate App iconGoogle ha rilasciato un importante aggiornamento alla propria App Google Traduttore per iOS e Android. Due le novità principali: il Riconoscimento Vocale, ovvero la possibilità di ottenere la traduzione di un testo parlato, con impostazione automatica della lingua, e la contemporanea traduzione del testo parlato dall’interlocutore, quindi una sorta di traduzione a due vie, e l’aggiunta delle capacità di traduzione in tempo reale del testo inquadrato dalla videocamera. Se conoscete Word Lens stiamo parlando proprio di quella straordinaria funzione, Google ha infatti acquistato la società sviluppatrice dell’App nel corso del 2014. La prima funzione è disponibile in 7 linguaggi: Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco, Russo e Portoghese, la seconda in ben 36 linguaggi. Word Lens for Google Traslate funziona senza connessione dati; anche la traduzione vocale può funzionare in modalità off-line, ma devono essere scaricati preventivamente i pack dei vari linguaggi. Provatela e dateci i Vostri commenti !

Apple rilascia iOS 5.0.1 (aggiornato x2)

iOS 5 - LogoApple ha rilasciato iOS 5.0.1, aggiornamento per il sistema operativo per gli iDevice che risolve i problemi di eccessivo consumo della batteria riscontrati da molti utenti, introduce le gesture multitasking sull’iPad di prima generazione, risolve un bug con la sincronizzazione documenti con iCloud e migliora il riconoscimento per gli utenti australiani che utilizzano la dettatura. L’aggiornamento è disponibile , come di consueto, collegando il proprio dispositivo ad iTunes e verificando la presenza di aggiornamenti, oppure direttamente dall’iPhone, che lo notificherà con il classico bollino rosso nell’angolo dell’icona delle Preferenze. Di seguito tutti gli screenshot delle schermate su iPhone …

Assistant, la principale novità del(i) nuovo(i) iPhone

iOS 5 - Assistant - Riconoscimento vocale - Screenshot - RenderingUna delle novità dell’iPhone di nuova generazione, che Apple presenterà il prossimo 4 ottobre, sarà Assistant. Di cosa si tratta ? Di una funzione di riconoscimento vocale che permetterà all’utente di parlare al proprio iPhone per impartire comandi, registrare un appuntamento, inviare un messaggio di testo, trovare informazioni e molto altro ancora. Basata sulle tecnologie Siri/Nuance, Assistant lavora in tempo reale e viene indicato come estremamente accurato. Purtroppo sembra che solo i nuovi modelli saranno in grado di lavorare con Assistant, grazie ad processore dual-core e ad una generosa dotazione di memoria. Macrumors, in collaborazione con Jean-Michael Cart, ha creato un video che cerca di rappresentare il funzionamento di Assistant, basandosi sulle informazioni ricevute da persone ben informate; eccolo … Continua a leggere Assistant, la principale novità del(i) nuovo(i) iPhone