Amazon Prime Air ottiene la certificazione della FAA per le consegne autonome con i droni

Amazon Prime Air ha ottenuto dall’Americana FAA (Federal Aviation Administrtion) la qualifica di vettore aereo per la consegna dei pacchi a mezzo drone. Un passo importante che permetterà alla società di iniziare un deciso programma di prova per arrivare ad un futuro in cui chiunque potrà sfruttare questa metodologia di consegna. 

Continua a leggere Amazon Prime Air ottiene la certificazione della FAA per le consegne autonome con i droni

Una giornata nera per milioni di clienti Aruba

Logo Aruba.it - Servizi di hostingGiornata nera, dalle tre della notte scorsa Nonsolomac, come altre centinaia di migliaia di altri siti web, è stato off-line, milioni di domini sono diventati irraggiungibili, i servizi di posta ad essi associati inutilizzabili. La causa è stata un incendio scaturito nella server farm Aruba di Stia (AR), il principale provider di servizi web italiano. L’incendio si sarebbe sviluppato nella zona degli UPS (ovvero i gruppi di continuità che garantiscono l’alimentazione elettrica in caso di black-out). I sistemi automatici hanno disattivato l’alimentazione ai server che sono andati tutti giù, bloccando le comunicazioni di milioni di utenti e l’attività di molte imprese che basano il loro business sul web e sulle funzionalità del proprio sito internet. Nonostante l’incendio sia stato domato nelle prime ore della mattinata, le operazioni di ripristino sono state lunghe e molti utenti hanno dovuto attendere metà pomeriggio per avere di nuovo piena funzionalità. Alcune associazioni a difesa dei consumatori hanno comunicato di stare pensando a una class action finalizzata a risarcire gli utenti del danno subito con la sospensione del servizio. I numeri di Aruba: 1.650.000 domini e 1.250.000 Hosting attivi, 10.000 server e oltre 5 milioni di caselle di posta elettronica.