Apple rende scaricabili le precedenti versioni delle App

App Store - Older versione - Screenshot del messaggio di avvisoGrandi notizie per tutti i possessori di iPhone, iPad e iPod touch non compatibili con le ultime versioni di iOS. Apple ha modificato l’App Store in modo da permettere di scaricare l’ultima versione retro-compatibile col proprio dispositivo. A testimonianza di questo, sono stati diffusi degli screenshot relativi al messaggio che compare nel momento in cui si cerca di scaricare un’App che non supporta più la versione iOS installata. Si tratta di una delle maggiori richieste degli utenti, che non capivano il motivo per cui si dovesse perdere l’utilizzo di un’App regolarmente acquistata o scaricata, solo perchè è uscita una versione nuova, o almeno questo veniva interpretato come volontà da parte della società di Cupertino di spingere il rinnovo dell’hardware. Fortunatamente non è così. La scelta di Apple è stata dettata dal fatto che molti sviluppatori, viste le tante novità presenti in iOS 7, dall’interfaccia alle nuove funzioni, stanno rilasciando le loro nuove applicazioni in versione compatibile soltanto con iOS 7. Ricordiamo che iOS 7 sarà disponibilie gratuitamente nella giornata di oggi, 18 settembre 2013, e sarà compatibile con iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPhone 5S, iPhone 5C , iPod touch di quinta generazione, iPad 2, iPad con Retina Display (terza e quarta generazione) e iPad mini. Gli sviluppatori dovranno mantenere sullo Store le varie versioni delle proprie apaplicazioni.