La tramvia di Firenze diventa Wi-Fi !

Tramvia - Firenze - Wi-FiLa linea 1 della tramvia che collega Firenze e Scandicci diventa Wi-Fi, con un’area di copertura di quasi 8 km di lunghezza e 100 metri di larghezza. Tutti, cittadini e turisti, potranno collegarsi gratuitamente ad internet, scaricare la posta ed utilizzare gli innumerevoli sevizi che il web mette a disposizione. L’infrastruttura è di tipo misto wired-wireless, con un network Wi-Fi 802.11n che si poggia su una linea in fibra ottica da 1Gbps di capacità massima. L’investimento di 850.000 euro è stato reso operativo con Thales Italia, vincitrice dell’appalto, che ha utilizzato tecnologia Cisco. Scopriamo insieme tutti i dettagli … Continua a leggere La tramvia di Firenze diventa Wi-Fi !

iPhone 5 – Prestazioni Wi-Fi a confronto con iPhone 4S

Un nuovo interessante test eseguito da iClarified, compara le prestazioni Wi-FI 802.11n a 5GHz dell’iPhone 5 con quelle a 2.4GHz dell’iPhone 4S. Un test eseguito sviluppando un App ad hoc, al fine di avere dati significativi anche su rete locale (le applicazioni disponibili su App Store infatti laorano tutte scambiando dati con il web). A voi le immagini …

Riviera Apuana Free Wi-Fi

20120821-011449.jpg

Dall’Associazione Stabilimenti Balneari Riviera Apuana e Brainbox, società di telecomunicazioni locale attiva col brand Apuacom, arriva una grande rete Wi-Fi gratuita che coprirà i 7 km del litorale del comune, offrendo a cittadini e turisti la possibilità di navigare gratuitamente in internet. La rete copre la fascia costiera che va dal viale lungomare fino al limite della zona balneabile. Scopriamo tutti i dettagli … Continua a leggere Riviera Apuana Free Wi-Fi

Samsung Ex2F – Compatta con apertura massima f/1.4

Samsung EX2F - Compatta super luminosaSamsung infrange una nuova barriera nel segmento delle compatte di alta gamma, presentando la EX2F. La caratteristica che la contraddistingue è l’ottica Schneider Kreuznach 24 mm con zoom ottico 3,3x e con apertura massima f/1.4 (grandangolo) e f/2.7 (tele), un’ottica quindi luminosissima che rende questo prodotto unico sul mercato. Lo schema ottico è carratterizzato da 11 elementi in 9 gruppi, con 4 lenti asferiche e 2 lenti “high refractive”; Samsung promette un miglioramento della qualità dell’immagine del 20% rispetto al modello precedente. E’ presente anche il doppio stabilizzatore d’immagine. Il sensore è un CMOS retroilluminato da 1/1.7″ (stesso formato della precedente Samsung EX1) con 12.4 milioni di pixel di risoluzione, sul retro troviamo un display AMOLED da 3″ orientabile con 614.000 pixel di risoluzione e la connettività Wi-Fi integrata permette una semplice ed immediata condivisione degli scatti (Jpeg e Raw) o dei filmati (Full HD 1080/30p). La gamma ISO va da 80 a 3200 (espandibile fino a 12800). Le dimensioni di questa fotocamera sono piuttosto contenute, misurando 111.9 x 62 x 28.9 mm, il peso è di 294 grammi (batteria esclusa). La Samsung EX2F avrà un prezzo di 549$, ancora non sappiamo quello per il mercato italiano.

Al via Lineapelle – Attivate 3 aree wi-fi gratuite !

LineapelleDomani prende il via Lineapelle, dal 1981 la più importante rassegna internazionale dedicata ai settori pelli, accessori, componenti, sintetico, tessuti e modelli per calzatura, pelletteria, abbigliamento e arredamento, una manifestazione in grado di richiamare addetti del settore provenienti da tutto il mondo. Riceviamo comunicazione dalla segreteria che all’interno dei saloni espositivi sono state attivate 3 aree nelle quali vi è la connessione internet Wi-Fi gratuita. Un deciso passo avanti rispetto alle passate edizioni, quando le aree hot-spot erano gestite da Tim ed erano teoricamente utilizzabili solo dai clienti di questo operatore; teoricamente perchè quando qualche anno fa, in veste di clienti Tim provammo ad utilizzare il servizio, non ci riuscimmo e alle nostre domande il servizio clienti dell’operatore ci rispose con una sorprendente domanda: “Cos’è un hot spot ?”. Certo che 3 punti di accesso per 10 padiglioni espositivi distribuiti su un’area piuttosto vasta, non rappresentano il servizio che ci si aspetta di trovare nel 2011. Saremo sul luogo nei tre giorni della manifestazione, testeremo il serivzio e vi daremo riscontro. Una frase però ci preoccupa un pò: “Potrete connettervi con le istruzioni che vi verranno fornite dalle hostess preposte al servizio“. Quale astruso sistema di registrazione e configurazione si saranno inventati questa volta ? (prosegue) Continua a leggere Al via Lineapelle – Attivate 3 aree wi-fi gratuite !

Time Capsule da 2TB in offerta a 247€

time-capsule-early-2009-fronteSiamo freschi di un’esperienza che ci ha ricordato di come l’uso di Time Machine possa venire in soccorso in caso di problemi imprevisti con i propri dispositivi. Nonostante i backup eseguiti diligentemente, solo una vera macchina del tempo, qual’è Time Machine, ci permette di andare a ritroso per ritrovare tutti gli elementi del nostro recente passato digitale che potrebbero non essere presenti nel backup realizzato in modalità “tradizionali”. Ed allora qual’è la soluzione migliore di sfruttare Time Machine ? Sicuramente, senza ombra di dubbio, quella che attiva la funzione in automatico, in background e senza la necessità di ricordarsi di collegare fisicamente un hard disk esterno, in una parola sola Time Capsule. Apple la propone nella versione da 2TB a 281€, ma su Amazon.it potete acquistarla a 247€, con disponibilità immediata e consegna gratuita !

Frecciarossa – Proroga senza termine del Wi-Fi gratuito

Frecciarossa - Prorogato il servizio Wi-Fi gratuitoFerrovie dello Stato e Telecom Italia hanno nuovamente prorogato la promozione avviata lo scorso mese di Dicembre, grazie alla quale i passeggeri possono connettersi gratuitamente al servizio Wi-Fi attivo sui treni Frecciarossa con il proprio PC o qualsiasi dispositivo mobile dotato di connettività wireless. A differenza delle proroghe precedenti, questa volta non è stato indicato un nuovo termine per la promozione gratuita. Per accedere al servizio è necessaro registrarsi al portale tramite il proprio numero di cellulare, tramite SMS si riceverà la password di accesso valida per 24 ore dal primo utilizzo. Trenitalia informa che “Il servizio WiFi a bordo treno consente l’accesso ad Internet attraverso la tecnologia radiomobile ed in condizioni tecniche di estrema complessità. Per questi motivi il servizio erogato non può garantire l’utilizzo di applicazioni internet basate sullo scambio massivo di dati come la visione di filmati e video, le videochiamate, il file sharing o il gaming on line“. Telefonino.net

Il Wi-Fi è libero, ma nessuno sembra accorgersene !

Free Wi-Fi finalmente libero dalle cateneSono passati mesi dalla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del Decreto Mille Proroghe dello scorso mese di febbraio. Tale decreto, abrogando i commi 4 e 5 dell’art. 7 del Decreto Pisanu, quelli che obbligavano alla registrazione dei dati degli utenti che si connettevano ad una rete Wi-Fi messa a disosizione del pubblico o della clientela, rendeva non più necessaria l’autenticazone dell’utente lasciando liberi tutti coloro che desiderano offrire una connessione Wi-Fi ad internet ai propri clienti, di farlo senza problemi, senza nessun adempimento burocratico, senza raccogliere i dati degli utenti in alcuna forma (con la sola eccezione di quelle attività che fanno dell’accesso ad Internet la propria attività principale). L’Italia sembrava improvvismente superare quel gap che aveva frenato pesantemente la diffusione delle reti wi-fi disponibli al pubblico, ma in realtà nulla pare cambiato. Approfondiamo … Continua a leggere Il Wi-Fi è libero, ma nessuno sembra accorgersene !

Apple Store I Gigli – Dettagli per chi partecipa all’evento

Centro Commerciale I Gigli - Ingresso al parcheggio lato Prato

Ecco qualche dettaglio “tecnico” per tutti coloro che decideranno domani mattina di raggiungere il Centro Commerciali I Gigli di Campi Bisenzio (FI) per l’inaugurazione del sesto Apple Store italiano. Dall’autostrada A11 (Firenze-Mare) uscita Prato Est, Dall’Autostrada A1 (Autostrada del Sole) uscita Calenzano, una volta giunti sulla viabilità ordinaria il centro commerciale è abbondantemente segnalato e vi porterà al pargheggio. Gli ingressi sono due, Corte Lunga e Corte Tonda, quest’ultimo è quello posto molto vicino al nuovo Apple Store. Quando sarete nel parcheggio (nell’immagine la vista dall’ingresso lato Ovest, con la galleria commerciale di fronte a voi e ai due lati le due “Corti”), dovrete dirigervi all’ingresso posto alla vostra destra. L’apertura del centro è alle ore 9:00, e coincide dunque con l’orario di inaugurazione del negozio, ma dal centro commerciale ci fanno sapere che se dovesse esserci grande coda valuteranno di far scorrere la fila verso l’interno prima dell’orario ufficiale di apertura. Presso I Gigli è attivo il Wi-Fi, gratuito per un’ora al giorno. E’ necessario effettuare una rapida registrazione con nome, cognome e numero di telefono, per ottenere la password di accesso. Noi l’abbiamo provata oggi, ma non ci è sembrata molto veloce. Presso la Corte Tonda abbiamo trovato attive due reti wireless Apple, chiamate Apple Store e Apple Demo, al momento entrambe però non consentono di collegarsi. Vedremo se per domattina sarà operativo l’accesso gratuito. Nient’altro da aggiungere se non che … sarà come sempre una festa, e noi cercheremo di documentarla nel migliore dei modi, saremo riconoscibili grazie alle magliette di Nonsolomac e della Mac-community ! Fatevi avanti !

Wi-Fi gratis negli uffici postali !

Poste Italiane - Servizio Wi-Fi gratuito negli uffici PostaliPoste Italiane ha avviato l’operazione che porterà internet Wi-Fi gratuita in tutti gli uffici postali del territorio. La procedura prevede la registrazione a seguito della quale l’utente riceverà un SMS con la password di accesso. Gli uffici postali attivati sono per ora soltanto 22, distribuiti nei comuni di Aqui Terme, Bari, Bologna, Cagliari, Firenze, Genova, Livorno, Milano, Modena, Palermo, Pavia, Roma, Taranto e Trento, ma presto verrà esteso a tutta la rete degli uffici postali operativi. Il servizio sarà gestito da Poste Mobile, l’operatore virtuale di telefonia mobile del gruppo Poste Italiane. Chi non ha un dispositivo Wi-Fi potrà utilizzare una postazione installata allo scopo in ogni ufficio postale. Si tratta di un’ottima iniziativa per intrattenere il cliente durante le lunghe interminabili attese a cui sono costretti i cittadini italiani ogni volta che devono recarsi alle Poste, speriamo che lo stesso entusiasmo venga messo nel rendere gli uffici più efficienti ed evitare, o almeno ridurre, le code.

In arrivo l’iPod touch Wi-Fi + 3G ?

ipod-touch-4th-gen-vert-orizDal sito olandese AppleSpot arriva u’indiscrezione inedita che riguarda la prossima generazione di iPod touch. Secondo il sito la quinta generazione del dispositivo potrebbe essere realizzata in doppia versione, Wi-Fi e Wi-Fi + 3G, come del resto già avviene con la gamma iPad. In questo modo l’iPod touch potrebbe connettersi ad Internet senza la necessità di dover collegarsi ad una connessione Wi-Fi di una rete wirless o di un hot-spot 3G, come quello integrato nell’iPhone con Hotspot Personale. Pur non avendo capacità telefoniche, questo dispositivo potrebbe telefonare sfruttando Facetime, Skype, Fring e le altre applicazioni VoIP funzionanti sui network 3G (banda permettendo). L’iPhone economico di cui si è parlato nelle ultime settimane potrebbe essere questo stesso dispositivo.

Proposta UE per la regolamentazione del wireless nelle scuole e nelle aree pubbliche

Una proposta al Parlamento Europeo vuole regolamentare l’utilizzo di dispositivi wireless nelle aree pubbliche e negli ambienti ad elevata presenza di giovani e bambini, dunque in primo luogo le scuole. “I danni potenziali dei campi elettromagnetici e il loro effetto sull’ambiente“, questo il titolo dell’incartamento, sostiene che le telecomunicazioni wireless possono avere potenziali effetti dannosi sulla salute di piante, animali ed esseri umani. L’intenzione è quella di evitare che eventuali conferme a questa pericolosità per la salute possano arrivare tardi, “come è accaduto nel caso dell’amianto, della benzine a piombo e con il tabacco“, con costi enormi per la salute della popolazione. Approfondiamo insieme … Continua a leggere Proposta UE per la regolamentazione del wireless nelle scuole e nelle aree pubbliche

Apple – Domande e Risposte sui dati relativi alla posizione geografica

Apple ha dato seguito alle aspre polemiche scaturite dalla notizia che iOS tiene traccia degli spostamenti dell’utente, memorizzando le coordinate geografiche delle microcelle della rete mobile e degl hot-spot wi-fi a cui il dispositivo si è collegato, pubblicando una serie di Domande e Risposte che dovrebbero fornire esaurienti risposte e tranquillizzare coloro che si sono preoccupati per la propria privacy. Vengono svelati anche i cambiamenti presenti nel prossimo aggiornamento e informazioni su un futuro servizio di segnalazione del traffico. Ecco cosa dice Cupertino … Continua a leggere Apple – Domande e Risposte sui dati relativi alla posizione geografica

Scuole italiane in Wi-Fi entro il 2012

Logo Wi-FiScuole in WiFi è l’iniziativa interministeriale su cui sono impegnati i Ministri Renato Brunetta (Pubblica Amministrazione e Innovazione) e Maria Stella Gelmini (Istruzione, Università e Ricerca). L’obiettivo del progetto rientra nel più ampio programma per la digitalizzazione della pubblica amministrazione, con lo scopo di offrire migliori servizi e contemporaneamente abbattere gli attuali costi di una burocrazia basata in gran parte sulla carta. Approfondiamo insieme l’argomento … Continua a leggere Scuole italiane in Wi-Fi entro il 2012

Fon for Japan – Accesso libero a tutti i Fon Hot Spot

Fon for Japan - Fon apre gli hot spot per il giapponeFon scende in campo per il Giappone, per aiutare le persone che stanno cercando di comunicare con familiari ed amici, per facilitare le comunicazioni, in un momento in cui moti network cellulari non stanno funzionando. Lo fa offrendo a tutti libero accesso ai 500.000 Fon HotSpot presenti nel paese, semplicemente disabilitando il log-in. Chiunque lo desideri può collegarsi ad un FON_FREE_INTERNET e collegarsi ad internet. Tutti gli utenti FON giapponesi sono inviatati a tenere i propri Fon Spot attivi. Fon