Nel prossimo iPhone avremo la scheda nano-Sim

Rapporto tra nano-Sim, micro-Sim e mini-SimNella prossima generazione di iPhone avremo Sim Card ancora più piccole delle attuali. Le nano-Sim, questo il nome che dovrebbe essere loro assegnato, occuperanno il 30% in meno di spazio delle attuali micro-Sim ed avranno uno spessore del 15% inferiore. Tutto questo per liberare altro spazio all’interno dei dispositivi a favore di una miglior integrazione degli altri componenti. Apple avrebbe partecipato allo sviluppo di questo nuovo formato, non ancora definito come standard, ed i primi prototipi sarebbero già nelle mani degli operatori. La ratifica dello standard dovrebbe arrivare entro la fine dell’anno. La presentazione ufficiale del prodotto da parte di Giesecke & Devrient, che ha diffuso le indiscrezioni in merito all’utilizzo da parte di Apple, avverrà nel corso del CARTES & IDentirification, la manifestazione parigina dedicata a questa nicchia del mercato e che prende il via oggi. Nell’immagine a lato il rapporto tra mini-Sim, micro-Sim e nano-Sim. Chi mastica il tedesco può leggersi il Comunicato stampa ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *