AGCOM

Nuove regole per i servizi premium in abbonamento

Il Consiglio dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) ha approvato nuove regole per il blocco e l’attivazione di tutti i servizi premium in abbonamento forniti sia attraverso SMS/MMS, che tramite connessione dati su reti mobili. L’obiettivo è quello di garantire un’attivazione consapevole e documentabile. Il coro unanime è “finalmente” !

Le misure previste sono due:

  • un blocco (cosiddetto barring) sulle SIM, che può essere rimosso soltanto con una espressa manifestazione di volontà dell’utente. Il blocco sarà impostato di default su tutte le nuove Sim, mentre su quelle già attive verrà impostato a seguito dell’invio di un SMS informativo se, trascorsi 30 giorni dalla sua ricezione, l’utente non abbia comunicato una diversa volontà all’operatore;
  • una procedura volta a rafforzare la prova di acquisizione del consenso dell’utente, e a renderla documentabile. La procedura prevede l’inserimento del numero di cellulare seguito da una one time password (OTP) di almeno 5 cifre che il cliente deve inserire manualmente al fine di acquisire una prova documentata del consenso espresso.

Gli operatori devono rendere disponibili sui propri siti web una pagina dedicata per informare la clientela dei servizi oggetto del blocco di default, di quelli esclusi, delle funzionalità di blocco totale e parziale, e delle modalità per poter continuare a usufruire dei servizi premium già presenti sulle Sim.

Gli operatori hanno rispettivamente 45 e 120 giorni per conformarsi alle disposizioni sul blocco e sull’attivazione, dalla data di pubblicazione della delibera.

Sono esclusi alcuni servizi di vasta diffusione erogati tramite SMS, che permettono all’utente di effettuare alcune operazioni, quali:

  • le donazioni solidali;
  • accedere a servizi bancari;
  • accedere a servizi postali;
  • mobile ticketing;
  • televoto.

Fonte: AGCOM

Leggi gli articoli di Nonsolomac relativi ad iniziative dell’AGCOM.


Seguici sui social e sul nostro canale YouTube:


Offerta speciale

Le offerte del giorno di Amazon.it

Seguendo i link sponsorizzati Amazon, tu non spenderai un centesimo in più, mentre noi riceveremo una piccola commissione, che investiremo nel mantenimento e nella crescita del sito.


Gli ultimi articoli di Nonsolomac:


Aiutaci a far conoscere sempre più Nonsolomac, condividi questo articolo sui tuoi social preferiti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *