Upgrade rete 3 Italia a 900Mhz

Logo 3 ItaliaCome forse saprete il passaggio su rete a 900Mhz è estremamente importante per 3 Italia, che vede il proprio segnale 3G a 2100Mhz indebolirsi ed a volte sparire quando ci si reca all’interno di certi edifici, di capannoni industriali o centri commerciali, rendendo impossibile ai propri clienti l’uso di internet e di tutti i servizi ad esso legati. Sul sito del Dipartimento delle Comunicazioni del Ministero dello Sviluppo Economico è possibile leggere il Piano per la Razionalizzazione dei diritti d’uso della banda a 900Mhz, che prevede l’ultimo step per dicembre 2013. In pratica dal primo gennaio 2014 dovrebbero essere libere tutte le frequenze assegnate al nuovo operatore sulla banda in quesitone, appunto 3 Italia. E’ facile ipoteizzare un determinato numero di ponti immediatamente pronto a lavorare sulla nuova frequenza e una gran parte che verrà pronto nel giro di qualche mese, conseguentemente ai piani di investimento previsti dall’operatore. Estrapoliamo alcune importanti informazioni …

Le date di disponibilità dello spettro a 900MHZ sono state le seguenti:

16 novembre 2011:
1. Belluno
2. Bolzano
3. Gorizia
4. Matera
5. Pordenone
6. Potenza
7. Sondrio
8. Trento
9. Trieste
10. Udine

16 novembre 2012:
1. Aosta
2. Ascoli Piceno
3. Campobasso
4. Chieti
5. Enna
6. Grosseto
7. Imperia
8. Isernia
9. L’Aquila
10. Macerata
11. Nuoro
12. Oristano
13. Pescara
14. Rieti
15. Sassari
16. Siena
17. Teramo
18. Terni
19. Verbania
20. Viterbo

L’ultimo step, quello che ci interessa in questo momento, è il seguente:
31 dicembre 2013:
il resto d’Italia

FONTE : http://www.sviluppoeconomico.gov.it/…blicazione.pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.