Una piattaforma comune tra gli operatori italiani per i pagamenti da cellulare

TIM, Vodafone, Wind, 3 Italia, PosteMobile e Fastweb hanno annunciato il lancio di una piattaforma unica condivisa, per il pagamento dei contenuti e dei servizi digitali con un semplice click, utilizzando il proprio credito telefonico. Si tratta di uno standard unico, che trasforma il numero di cellulare nella chiave di autenticazione dei clienti e che rende il telefonino lo strumento di pagamento. L’operazione avviene con un semplice click, o con un tocco, in maniera rapida e sicura, mentre se l’accesso avviene con altri dispositivi (PC o tablet) occorre inserire il proprio numero di cellulare ed una password.

Gli acquisti sono garantiti dai più avanzati standard di sicurezza che trasmettono dati criptati.

E’ l’inizio dell’m-commerce di massa, un sistema sicuro e aperto e che si basa su uno strumento straordinariamente diffuso, stiamo parlando di 46,6 milioni di italiani che possiedono almeno una Sim.

I partner tecnologici di questa piattaforma sono le società Engineering e Reply. Tra le società interessate ad utilizzare questa piattaforma in Italia troviamo il Gruppo Caltagirone Editore, Class Editori, Guida Monaci, Espresso, Il Sole 24 Ore, La Stampa, Microsoft Italia, Mondadori, Monrif/Poligrafici Editoriale, Paperlit, RCS, Shenker e L’Unione Sarda.

Telefonino.net

Pubblicato da

Fabio Paolicchi

Dealer 3 presso 3store di Pontedera (PI); interessi pricipali: Apple, telefonia, fotografia e tecnologia in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *