500.000 account Zoom in vendita sul dark web

Non c’è pace per Zoom, piattaforma per videoconferenze che ha avuto un boom di utenti da quando viviamo in stato di distanziamento sociale causa Coronavirus. Dopo le segnalazioni sulla condivisione non dichiarata dei dati con Facebook, sui malware diffusi attraverso di essa ed il bando avvenuto dal Senato USA, nelle scuole dello stato di New York, e da parte di aziende come Google e SpaceX, è stato ora scoperto che 500.000 account sono in vendita sul dark web.

Continua a leggere 500.000 account Zoom in vendita sul dark web