Sony Tough - Schede di memoria veloci e resistenti

Programma di sostituzione per alcune SD Memory Cards Sony

Sony ha verificato che alcune delle proprie schede di memoria SD della serie SF-M, SF-M TOUCH e SF-G TOUGH, possono avere problemi nel registrare video con una fotocamera in video speed class mode. I dati possono danneggiarsi o possono essere registrati in maniera non corretta. Per questo motivo ha avviato un programma di sostituzione di queste schede.

Il programma di sostituzione è partito l’11 giugno 2020 e terminerà il 31 marzo 2022, e riguarda le seguenti schede:

Applicable SD Cards

SF-M Series

  • SF-M64
  • SF-M128
  • SF-M256

SF-M Series TOUGH

  • SF-M64T
  • SF-M128T
  • SF-M256T

SF-G Series TOUGH

  • SF-G32T
  • SF-G64T
  • SF-G128T

Come controllare se la propria scheda appartiene a quelle oggetto del richiamo ?

La modalità varia in base a ciascuna delle tre serie sopra indicate:

Serie SF-M e SF-M TOUGH

Verificare la presenza in etichetta dell’indicazione V60R:277MB/s, e W:150MB/s e la presenza di un asterisco nell’angolo in basso a sinistra del retro della card. Se non c’è l’asterisco la scheda è affetta dal problema e può essere sostituita.

Affected SF-M Series Cards

Serie SF-G Series TOUGH

Le schede non devono avere l’asterisco nell’angolo in basso a destra del retro della card e in basso deve essere presente un codice alfanumerico che inizia con TV.

Affected SF-G Series TOUGH Specification Cards

Sony raccomanda di effettuare un backup dei dati prima di inviare indietro le schede, perché non si occuperà di fare nessun trasferimento dalle schede ricevute indietro a quelle che invierà in sostituzione.

A seguito della situazione generatasi con la pandemia COVID-19, Sony avverte che alcuni suoi servizi possono richiedere più tempo di quanto avvenga abitualmente.

Abbiamo parlato delle caratteristiche di queste schede in un recente articolo.


Seguici sui social e sul nostro canale YouTube

Sostienici con i tuoi acquisti, metti tra i tuoi preferiti il link ad Amazon. Tu non spenderai un centesimo in più, noi riceveremo una piccola commissione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *